AttualitàCittàNotizie

“Rassegna cinematografica su Pasolini, esperienza bella e stimolante”

2 Condivisioni

Soddisfatto il direttore artistico della manifestazione, il professor Michele Castiello. Sabato 16 la chiusura della kermesse che si è svolta in Sala Ruspoli a Cerveteri

“Rassegna cinematografica su Pasolini, esperienza bella e stimolante” –

“Dopo oltre due mesi di impegno emotivo, mentale e…fisico si è conclusa positivamente la Rassegna dedicata al grande poeta -cineasta Pier Paolo Pasolini.

Sabato sera, come gli altri precedenti appuntamenti, la presenza del pubblico in sala Ruspoli è stata numerosa. L’attenzione e l’ interesse verso il corpus di ben 12 opere (lungometraggi, Corti e docufilm ) che ha voluto onorare il grande intellettuale a 43 anni dalla sua tragica morte, ha destato un forte interesse e coinvolto tutte le persone convenute”.

A dirsi soddisfatto è il direttore artistico della rassegna cinematografica che si è svolta in sala Ruspoli a Cerveteri, il professor Michele Castiello.

“Una esperienza davvero bella, stimolante – ha detto Castiello – che mi spinge a proseguire quel discorso culturale (intrapreso molti anni fa) per avvicinare sempre più le persone ad eventi così importanti e significativi.

"Rassegna cinematografica su Pasolini, esperienza bella e stimolante"
“Rassegna cinematografica su Pasolini, esperienza bella e stimolante”

L’ impegno da parte mia è stato totale come ogni cosa io faccia: chi mi conosce sa…

Sempre mi adopererò affinchè la mia serietà e l’impegno professionale venga premiato.

Così, del resto, svolgo i miei corsi di docente di Storia del cinema oramai da due lustri.

Fare tutto con passione è il mio motto.

Vorrei qui citare, a proposito della passione che anima tutto ciò che una persona fa, la frase di un personaggio di un grandissimo film : “E’ la passione che muove e anima il mondo, la passione presiede a tutti i desideri, le intemperanze, le esaltazioni di un individuo”.

Per questa ragione Cerveteri, la splendida cittadina etrusca, ha risposto positivamente a tutti gli appuntamenti cinematografici.

A tal proposito vorrei ringraziare – ha proseguito ancora il direttore artistico della kermesse – l’Assessore alla Cultura Federica Battafarano e il sindaco Alessio Pascucci per avermi offerto questa possibilità e sostenuto fermamente questo progetto culturale. Un grazie va a tutti i mezzi d’informazione.

Un grazie affettuoso è rivolto a William Tosoni per l’assoluta dedizione , aiuto, collaborazione tecnica e sostegno (anche morale) offertomi sempre e soprattutto in questi ultimi difficili giorni .

Una sola parola:” E’ stato Encomiabile!”

Per ultimo vorrei citare un episodio che durante l’arco della Rassegna ha coinvolto pian piano la maggioranza del pubblico.

Ebbene si è arrivati al punto che quasi tutti mi chiedevano, volevano ! la dispensa che io ho approntato per ogni film , e c’è stato un signore che mi ha chiesto anche quelle degli appuntamenti precedenti e così a seguire le altre persone.

Ecco, tutto ciò mi riempie di gioia e soddisfazione , e mi serve ancor più da sprono a seguitare su questa strada perché sappiamo che fare e diffondere cultura in Italia non è un compito facile…

Comunque non bisogna demordere …: io resisto, resisto, resisto ! proseguo, vado avanti – ha concluso Castiello – poiché la cultura è l’espressione più alta dell’uomo e consente a lui d’esser libero, tener fede ai propri valori e realizzare i propri ideali”

2 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
AttualitàCittàNotizie

Cerveteri, a Sala Ruspoli si riunisce l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma

CittàCronacaNotizie

La barca si capovolge e viene scaraventato fuori bordo: salvato dalla Guardia Costiera

AttualitàCittà

Cerveteri, domenica la presentazione del libro “Abbasso la TV – Riflessioni su normalità e devianze di una follia condivisa”

CittàCronacaNotizie

Meningite, muore ragazza di 24 anni

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista