fbpx
 
CittàCronacaNotizie

Puzza di plastica bruciata a San Martino e a Ceri

Residenti preoccupati per la situazione che sembra ripetersi ormai da diverso tempo. Vicenda già segnalata alla Polizia locale

Puzza di plastica bruciata a San Martino e a Ceri –

Non solo una piaga tutta ladispolana.

Ora la puzza di plastica bruciata “invade” anche le vicine frazioni di Borgo San Martino e Ceri.

Da tempo i residenti devono fare i conti con la puzza che inizia a “contaminare” l’aria tutta intorno alle frazioni al calar del sole.

Una situazione che si protrae per tutta la notte e che costringe molti a doversi barricare in casa per mantenere l’aria pulita.

Della vicenda sarebbero stati già informati gli uomini della Polizia municipale di Cerveteri, nella speranza che l’autore degli incendi possa essere colto sul fatto così da arrestare il fenomeno.

Post correlati
Cronaca

Civitavecchia, la Guardia di Finanza ferma 4 pescatori abusivi in possesso di 8.000 ricci di mare

Notizie

Caso di scabbia a Cerveteri, la ASL Rm4: "Inviate alla scuola le indicazioni da seguire"

Notizie

Santa Marinella, al via lavori Via IV novembre e Via delle Colonie

CittàNotizie

San Valentino, regali perfetti per lei e per lui by Lo Scrigno Ladispoli

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.