fbpx
 
Notizie

Prima le foto, poi le avances: pedofili inseguiti dai bagnanti

E’ successo su una delle spiagge di Ostia. I due portati via dai Carabinieri prontamente intervenuti

Prima le foto, poi le avances: pedofili inseguiti dai bagnanti –

Bevono birra, si spogliano rimanendo solo in slip e iniziano a prendere di mira un gruppo di bambine che stava giocando a poca distanza da loro sulla sabbia.

Il fatto è avvenuto ieri pomeriggio su una delle spiagge di Ostia.

I due uomini, originari del Bangladesh, come racconta Il Messaggero, avrebbero anche cercato di attirare a loro una delle bambine del gruppo.

Con in mano i cellulari puntati sulle parti intime i due iniziano a fare delle foto.

Le bimbe si spaventano. Qualcuna inizia a piangere riuscendo così ad attirare l’attenzione dei genitori.

Il primo ad intervenire è il bagnino che riesce a fermare uno dei due ancora con il cellulare in mano.

La folla gli si scaglia contro, mentre l’altro tenta la fuga.

Sul telefonino c’erano le foto delle bimbe e dei video pedopornografici.

Sul posto si sono immediatamente portati i Carabinieri che sono riusciti a fermare entrambi gli uomini.

E’ stato necessario creare un cordone di sicurezza per portare via i due uomini dalla spiaggia.

Ora i genitori dei bambini sono pronti a presentare denuncia ufficiale ai Carabinieri di Ostia che stanno indagando sul caso.

Al vaglio degli inquirenti le foto e i filmati contenuti sui telefonini.

Post correlati
CittàCronacaNotizie

Primo incontro per la neoeletta Consulta dei Cittadini Migranti e Apolidi di Cerveteri

CittàCronacaNotizie

Fiano Romano, auto contro un albero: cinque feriti

Notizie

Caso di scabbia a Cerveteri, la ASL Rm4: "Inviate alla scuola le indicazioni da seguire"

Notizie

Santa Marinella, al via lavori Via IV novembre e Via delle Colonie

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.