fbpx
CittàCronacaNotizie

Prende la moglie a pesci in faccia: in manette

907 Condivisioni

L’uomo, un 48enne romeno, durante una lite coniugale ha iniziato a colpire la donna con una spigola

Prende la moglie a pesci in faccia: in manette –

E’ stata letteralmente presa a pesci in faccia durante una lite con il marito.

Il fatto è successo qualche giorno fa a Tarquinia, in località San Giorgio.

Secondo quanto ricostruito dai militari, in casa sarebbe scoppiata una lite degenerata in violenza fisica.

L’uomo, un 48enne romeno, dopo aver insultato la donna, avrebbe afferrato una spigola iniziando a colpire più volte la donna che nel tentativo di difendersi si sarebbe tagliata.

All’arrivo dei militari la donna è stata trasportata all’ospedale per essere soccorsa, mentre l’uomo è stato portato in caserma dove è stato arrestato.

Il 48enne ora si trova al carcere di Civitavecchia in attesa dell’udienza di convalida.

Dalle indagini, sarebbe emerso che l’uomo si sarebbe scagliato già altre volte contro la moglie.

907 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàSport

Ladispoli, grande successo per la III Tappa del Giro d'Italia di Ciclocross

CittàNotizie

Cerveteri, controlli e fototrappole: beccati 13 vandali dei rifiuti

CittàNotizie

Cerveteri piange la scomparsa di Vincenzo Morazzoli

Notizie

Conte: ''Verso il rilancio dell'economia con attenzione alla sanità, all'istruzione e al lavoro''

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.