fbpx
 
Attualità

Polveri del Sahara su Roma, “i fragili evitino di esporsi”

Per 2 giorni superati limiti Pm10, le raccomandazioni del Comune

Roma ancora interessata dalle nubi del Sahara. Il comune raccomanda alle persone più fragili di esporsi alle alte concentrazioni di inquinanti.

“In considerazione del fenomeno di trasporto di materiale particolato – si legge nella nota del comune – di origine naturale a lunga distanza (eventi sahariani) che, nella giornata odierna e nei prossimi giorni, sta interessando il territorio comunale di Roma – scrive il Comune – durante il ciclo di monitoraggio della qualità dell’aria della giornata di ieri 30 marzo 2024 è stato rilevato, nelle stazioni di Francia, Magna Grecia, Cinecittà, Villa Ada, Guido, Cavaliere, Fermi, Bufalotta, Cipro, Tiburtina, Arenula e Malagrotta, il superamento del valore limite giornaliero di Pm10 previsto dalla normativa vigente”.

“Optare per l’uso dei trasporti pubblici – prosegue la nota – evitando il più possibile l’impiego del veicolo privato a motore; utilizzare in modo condiviso l’automobile per contribuire alla riduzione dei veicoli circolanti (car pooling o car sharing); preferire veicoli elettrici, ibridi o alimentati con combustibili a basso impatto (es. metano); adottare comportamenti di guida volti alla riduzione di emissioni inquinanti; limitare gli orari di accensione degli impianti termici e ridurre la temperatura massima dell’aria negli edifici; optare per l’uso della bicicletta; preferire, ove possibile, spostamenti a piedi”.

foto: tgr Lazio

Post correlati
Attualità

Sicurezza, dalla Giunta Regionale 4ml per videosorveglianza e recupero dei beni confiscati

Attualità

Regione Lazio, al via il nuovo bando "donne, innovazione e impresa"

AttualitàCronaca

RFI, nodo di Roma: domenica modifiche alla circolazione per interventi di manutenzione ad Ostiense

AttualitàCittà

Santa Marinella: iniziative in occasione della "Giornata mondiale della terra"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.