AttualitàCittàNotizie

“Pecunia non olet – la mafia nell’industria pubblica, il caso Finmeccanica”

1 Condivisioni

Evento culturale e testimonianze da non perdere a Trevignano Romano

“Pecunia non olet – la mafia nell’industria pubblica, il caso Finmeccanica”

“Pecunia non olet – la mafia nell’industria pubblica, il caso Finmeccanica”, questo il nome del romanzo di Alessandro Da Rold che sarà presentato giovedì 21 marzo alle 18 nell’aula consiliare di Trevignano Romano.

“Pecunia non olet – la mafia nell’industria pubblica, il caso Finmeccanica”
“Pecunia non olet – la mafia nell’industria pubblica, il caso Finmeccanica”

A prendere parte all’evento, con testimonianze da non perdere, saranno il vicesindaco Luca Galloni, il presidente dell’associazione culturale e di promozione sociale “Hamanae Vitae”, Gianluca De Benedictis e il giornalista e autore di saggi Alessandro Da Rold.

“Un libro che non parla della classica mafia, ma di una criminalità organizzata da colletto bianco, che ha coinvolto la più importante azienda di stato, Finmeccanica”. Così Alessandro Da Rold descrive il suo ultimo libro inchiesta. Il giornalista ha ricostruito la storia di Vito Palazzolo, colui che è accusato di essere stato l’ex tesoriere di Bernardo Provengano e Totò Riina, e che è riuscito a fare affari per conto di Finmeccanica entrando nei salotti buoni del commercio
internazionale. “Ho voluto fare anche un omaggio a Falcone, che aveva indagato negli anni ’80, sia sulle infiltrazioni della mafia nelle imprese statali, che su Vito Palazzolo”. (cit. fonte “Il Fatto Quotidiano”

1 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notiziepolitica

Ardita: "RFI completi il montaggio della pensilina al 3 binario della stazione di Ladispoli"

AttualitàCittàEvidenza

Ladispoli, sabato l'inaugurazione della nuova sede AVIS

CronacaNotizie

Terremoto in Giappone, è allarme tsunami

AttualitàCittà

Santa Marinella, un nuovo pick up per Macchiatonda

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista