fbpx
CittàNotizie

Oggi alle 18 la conferenza stampa di presentazione della tappa di Ciclocross

1 Condivisioni

Oggi alle 18 la conferenza stampa

Oggi alle 18 la conferenza stampa di presentazione della tappa di Ciclocross –

L’amministrazione comunale informa che si svolgerà oggi alle ore 18, presso la biblioteca comunale “Peppino Impastato” la conferenza stampa di presentazione della terza tappa del Giro d’Italia Ciclocross in programma domenica 18 ottobre.

La prova sarà valida anche come tappa del “Lazio Cross – Trofeo Romano Scotti – Gruppo Forte”. Organizza il Team Bike Terenzi in collaborazione con l’ASD Romano Scotti.

Il sipario sull’appuntamento laziale della rassegna rosa del fango si alzerà già quattro ore prima, con l’apertura ufficiale delle prove sul percorso dalle ore 14 alle 16. A Ladispoli, che si divide con Ostia lo scettro di “mare dei romani” è il Team Bike Terenzi ad organizzare la tappa numero tre del dodicesimo GIC; in collaborazione con l’ASD Romano Scotti che qui celebra un altro degli eventi legati al suo fondatore: Ladispoli sarà anche sede di tappa del circuito regionale Lazio Cross – Trofeo Romano Scotti Gruppo Forte.

«Un caloroso saluto e un benvenuto da parte mia a tutti gli atleti che tra sabato e domenica si affronteranno sul suggestivo circuito di Ladispoli, immerso nel bosco di Palo, per la terza tappa del giro d’Italia di Ciclocross – dice il sindaco Alessandro Grando – un ringraziamento speciale agli organizzatori, al Team Bike Terenzi, alle forze dell’ordine e ai volontari che garantiranno il corretto svolgimento delle gare e soprattutto il rispetto di tutte le normative vigenti anti-Covid. Saranno due giornate fantastiche, sicure, di vero sport e faranno conoscere meglio al pubblico la nostra bellissima città».

L’inedito percorso di gara, interamente ricavato nel bosco di Palo, presenta caratteristiche ben marcate, che ricordano molto una prova di coppa del mondo che si disputava in Belgio, a Kalmthout.

Partenza con 250 metri di lancio in asfalto, poi si passa sul prato, largo abbastanza per contendersi le migliori posizioni in ingresso del bosco, che presenta una corsia via via sempre più stretta fino ad arrivare ai due metri di larghezza. Occorre guidare molto e restare all’erta. Curve, controcurve e via nella zona tecnica con un fosso. Si torna all’aperto, prima del box, si affrontano due dossi, e si rientra nel bosco con un rettilineo di 350 metri. È il momento di affrontare nuovamente zig zag e fossetto. Al termine un lungo curvone di oltre 600 metri riporta sul prato e quindi in zona box, pronti per rilanciarsi in rettilineo d’arrivo. Il percorso è veloce, reso umido dal clima degli ultimi giorni, ma le inside sotto il bosco sono numerose, tra curve e tornantini si rischia facilmente di sbagliare.

Un percorso altamente spettacolare tirato su dallo staff del Team Bike Terenzi e dell’ASD Romano Scotti, non senza il fondamentale supporto logistico di alcune persone chiave. «Un doveroso ringraziamento lo dobbiamo tutti al Comandante della Polizia Locale Sergio Blasi, per la grandissima disponibilità – spiega Claudio Terenzi, presidente del Team Bike omonimo – così come un grandissimo abbraccio merita Filippo Marra, il proprietario del campeggio, per il valido aiuto che ci sta dando unitamente agli amici di Coati Salumi».

«Ospitare il Giro d’Italia di Ciclocross è per noi un grande onore. Ladispoli accoglie atleti, pubblico, organizzatori a braccia aperte, offrendo le nostre bellezze, i nostri ristoranti, i nostri centri commerciali naturali e la nostra passione per lo sport – aggiunge Marco Milani, assessore allo sport della cittadina marittima laziale – Ladispoli è sempre più città sportiva e un evento – che siamo già pronti ad ospitare di nuovo i prossimi anni – così importante e affascinante conferma tale vocazione. Viva il ciclocross, viva lo sport».

1 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Coronavirus: focolaio in una struttura sociale per anziani di Itri

Città

Ladispoli. Una sezione del sito comunale per le strutture ricettive

ItaliaNotizie

Coronavirus. La Protezione Civile recluta personale per il contact tracing

Città

Fiumicino: aumentano i casi di Covid-19. Montino: “Massima cautela”

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.