fbpx
AttualitàCronaca

Maltrattamenti nella Rsa di Santa Marinella, l’associazione Codici pronta a tutelare vittime e familiari

“Confidiamo nell’operato della magistratura affinché venga fatta piena luce su quanto accaduto”

Maltrattamenti nella Rsa di Santa Marinella, l’associazione Codici pronta a tutelare vittime e familiari

Maltrattamenti nella Rsa di Santa Marinella, l'associazione Codici pronta a per tutelare vittime e familiari
Maltrattamenti nella Rsa di Santa Marinella, l’associazione Codici pronta a per tutelare vittime e familiari

Sostegno alle vittime e ai familiari. È quanto assicura l’associazione Codici, pronta a fare la sua parte nell’inchiesta sulla Rsa di Santa Marinella (Roma), dove sarebbero avvenuti maltrattamenti ai danni degli anziani ospiti. I Carabinieri di Civitavecchia, su delega della locale Procura, hanno proceduto alla notifica dell’avviso di conclusione delle indagini preliminari: 17 le persone, tra infermieri e operatori sociosanitari, indagate a vario titolo per maltrattamenti, sequestro di persona e falsità ideologica.

“Accuse pesanti e terribili – dichiara Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici – perché parliamo di persone fragili, indifese, che sarebbero state lasciate in stato di abbandono, legate ai letti, picchiate ed insultate. Addirittura, sarebbero stati somministrati farmaci calmanti al di fuori delle prescrizioni mediche. È atroce.

Maltrattamenti nella Rsa di Santa Marinella

I Carabinieri hanno documentato questi episodi attraverso telecamere nascoste all’interno della struttura. Confidiamo nell’operato della magistratura affinché venga fatta piena luce su quanto accaduto e ovviamente giustizia, perché i responsabili devono essere puniti. Dal canto nostro, essendo un’associazione che si occupa anche di vicende così drammatiche, ci siamo sentiti in dovere di intervenire, al fine di fornire tutto il sostegno necessario alle vittime ed ai familiari, sia per l’azione penale che per il risarcimento”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CronacaNotizie

Roma, incendio di sterpaglie a ridosso dei capannoni industriali

Attualità

Aspettando Etruria Eco Festival a Campo di Mare, c'è "Abili Oltre": il Diritto al Lavoro come dignità della Persona

Cronaca

Guidonia: oltre 14 chili di droga sequestrati, in arresto 30enne romano

Attualità

"Proseguono a pieno regime i lavori nei plessi scolastici di Fiumicino"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.