fbpx
Notizie

Litorale romano in ginocchio: da Pomezia a Ladispoli momento critico per il commercio

150 Condivisioni

Protopapa Area PMI: “Stagione estiva positiva cancellata da drastiche restrizioni. Il settore rischia tanti posti di lavoro, il nostro litorale è uno dei pochi che vive anche dopo i mesi estivi”

Litorale romano in ginocchio: da Pomezia a Ladispoli momento critico per il commercio –

Da Pomezia a Ladispoli, passando per il comprensorio dell’area metropolitana romana, il momento è critico per il settore del commercio.

Se si pensa che ad Ostia e Fiumicino, località balneari che vivono anche oltre l’estate con la ristorazione, la perdita del posto di lavoro lambisce 5 mila persone tra diretti e indotto, la domanda che si pongono in molti è che ne sarà di questi lavoratori? 

Intanto i commercianti si sono mobilitati, sono scesi in piazza a Ciampino, Ostia, Fiumicino e sabato a Ladispoli, rivendicano il diritto di lavorare .

“L’area della provincia sta subendo gravi conseguenze – afferma Protopapa di Area PMI-  il litorale romano è uno dei pochi in Italia che vive anche nelle stagioni invernali e con  Roma vicino il fine settimana si riversano sulla costa per mangiare e trascorrere i week end”. 

“Così – continua Protopapa – si rischia di  mandare al macero quella che in estate, dopo il lockdown, era stata una stagione positiva, con numeri che avevano incoraggiato e galvanizzato ristoratori e commercianti”. 

“La ristorazione sul nostro litorale, in particolare nei week end, fa registrare ricavi importanti tali da garantire stipendi e costi.  Se il governo non prenderà misure sufficienti e rapide  molti di loro non apriranno più”.

150 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Lotteria degli scontrini, al via codice: si gioca da gennaio

Notizie

Covid, piano vaccini: 202milioni di dosi dal primo trimestre 2021

Notizie

Meteo, in arrivo temporali e forte vento

Notizie

Coronavirus, un decesso a Cerveteri e uno a Bracciano

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.