fbpx
Città

Lega Civitavecchia: ”Tanti giovani alla marcia per dire ‘No alla Violenza sulle Donne”

“Una città che ritrova le ragioni di unirsi e di stare insieme, al di là dei rispettivi valori”

Lega Civitavecchia: ”Tanti giovani alla marcia per dire ‘No alla Violenza sulle Donne”

La presenza di tanti giovani alla marcia “C’è chi dice no” contro gli stereotipi e la violenza di genere ha rappresentato un motivo di orgoglio per tutti i civitavecchiesi, alla luce delle tante persone che hanno colorato le strade della città e poi piazza Fratti, con il Sindaco Ernesto Tedesco in testa.

La Lega, che si era già schierata contro la violenza sulle donne con la legge sul Codice Rosso in Parlamento e a Civitavecchia con una recente iniziativa dei nostri giovani alla Panchina rossa, si conferma con l’azione dell’Assessore Claudia Pescatori una forza di governo attenta ai temi delle pari opportunità”.

Questo quanto afferma il capogruppo della Lega in consiglio comunale, Alessandro D’Amico”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Cittàpolitica

Forza Italia Ladispoli scende in piazza per presentare la riforma fiscale

AttualitàCittà

Ladispoli, l’artista Sergio Bonafaccia inaugura la sua mostra sul Caravaggio presso l'Hotel Villa Margherita

Cittàpolitica

"Spiagge accessibili ai disabili, non c’è sinergia imprenditoriale"

CittàCultura

Bracciano, cultura: al Chiostro degli Agostiniani una mostra di pittura

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.