fbpx
NotizieSport e Salute

L’ASD Volley Ladispoli ritira la squadra dal campionato di Serie B2

Alla base della decisione soprattutto motivazioni economiche

L’ASD Volley Ladispoli ritira la squadra dal campionato di Serie B2 – riceviamo e pubblichiamo:

Ad un mese dall’inizio del Campionato di Serie Nazionale B2 Femminile, è con grande rammarico che l’ASD Volley Ladispoli comunica agli sportivi di Ladispoli ed in particolar modo ai simpatizzanti della pallavolo, la decisione di ritirare la propria squadra dal campionato. Un Campionato prestigioso, che nel corso degli anni aveva visto la squadra di Ladispoli prima crescere ed imporsi tra le squadre nazionali del panorama laziale e poi, lo scorso anno con la semifinale Play Off, affacciarsi da protagonista anche sul panorama nazionale. 

Vari sono stati i motivi che hanno indotto il Presidente Mauro Scimia ed il Direttivo a prendere una decisione così dolorosa; una su tutte però ha prevalso l’aspetto economico, diventato nel corso dell’estate sempre più preponderante nonostante l’Azienda Massimi Eco Soluzioni, Main Sponsor, avesse riconfermato con soddisfazione e qualche difficoltà la propria sponsorizzazione. Naturalmente all’Azienda Massimi e ad alcuni altri marchi commerciali che ci hanno accompagnato in questi ultimi anni va tutta la gratitudine e la riconoscenza della Volley Ladispoli per aver creduto nel progetto della Società stessa ed avergli permesso il tentativo di un’impresa che, forse, lo scorso anno è andato ben oltre la più rosea previsione.

L'ASD Volley Ladispoli ritira la squadra dal campionato di Serie B2
L’ASD Volley Ladispoli ritira la squadra dal campionato di Serie B2

Forse,  grazie ad un gruppo squadra di eccezionale levatura morale oltreché tecnica e ad uno staff tecnico (P.Grechi, L.Simonetti ed E.Varvaro) riconosciuto nell’ambito degli addetti ai lavori come uno dei migliori del campionato, si è andati oltre una possibile dimensione sportiva territoriale. Nessuna sofferenza per il comparto tecnico come pure quello organizzativo; le necessità più impellenti sono arrivate dalla forte precarietà dell’impianto di gioco e soprattutto dalla mancanza di quelle sponsorizzazioni medio-piccole in grado di rappresentare, a complemento, una efficace risorsa locale. La comunicazione alla squadra ha creato momenti di grande incredulità e commozione tra tutte le componenti presenti, ma anche una discussione viva, rispettosa, con atteggiamenti di grande maturità da parte delle ragazze che hanno accentuato il senso di rammarico per il disciogliersi di un blocco squadra che negli anni si era dimostrato granitico.

Insomma tutti hanno avuto la percezione di una grande opportunità andata persa. Alla luce della meravigliosa esperienza di questi anni trascorsi insieme, rimane comunque intatta la grande passione degli addetti ai lavori verso la Pallavolo. “Da oggi indirizzeremo la nostra passione, ancora una volta e con più attenzione, verso il nostro settore giovanile. Lo staff tecnico, infatti, rimarrà a Ladispoli, disponibile, e lavorerà sulle nuove generazioni con la certezza di poter, a breve, riportare in auge la pallavolo cittadina. Questa è la nostra promessa – dichiara il presidente Scimia – ci auguriamo solo che in futuro, quando le ragazze saranno pronte per nuove e più avvincenti avventure agonistiche, potremo contare su strutture più adatte ai campionati di livello. Se la nostra Società sportiva oggi avesse avuto tra i suoi obiettivi non tanto l’ambizione di una ulteriore promozione, quanto invece la ricerca dei propri limiti, oggi avremmo potuto sicuramente dire di averlo centrato”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Progetto di capping a Cupinoro, sindaco Tondinelli convoca assemblea pubblica

CittàNotizieUncategorized

Fiumicino, chiusura scuola dal 24 al 27 ottobre per derattizzazione

CittàNotizieUncategorized

Furto e degrado a Campo di Mare, si cercano i responsabili

Notizie

Meteo, in arrivo temporali e grandinate

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?