fbpx
Notizie

Ladispoli, Prato: “dopo tanti anni è ritornata la befana tricolore”

La nota di Francesco Prato

Ladispoli, Prato: “dopo tanti anni è ritornata la befana tricolore”

Ladispoli, Prato: “dopo tanti anni è ritornata la befana tricolore” – Dopo tanti anni, è ritornata la befana tricolore a Ladispoli, un bel evento di cultura popolare che porta con sé la nostra cultura. Durante la manifestazione e stato fatto capire il senso di questa festa nata non a caso 12 giorni dopo il Natale, la nonna che distribuiva dolci ai più piccoli, ed annunciava il risveglio della natura. Abbiamo anche inserito un piccolo spazio per parlare delle befane che non ci sono, di quei piccoli bambini allontanati dal nucleo famigliare ingiustamente, perché Noi la guardia non l’abbasseremo mai. Dopo è partita la festa è arrivato Babbo Natale che cercava la Befana, che non arriva. Alle 18:30 la magia per i tanti bambini presenti e diventata realtà, e via con la consegna delle calze, del carbone, e selfie con le loro star. È stata una magica notte di Natale per i più piccoli, che possono sognare, e per noi un momento comunitario di crescita importante. Ringrazio tutti gli sponsor che hanno contribuito per realizzare tutto ciò,a soprattutto la comunità di Riva Destra Fdi di Ladispoli che ha creduto in tutto ciò. Ringraziamo i vertici romani di Riva destra Fabio Sabbatani Schiuma e Lorenzo Lo Iacono, per esser intervenuti. Noi siamo il passato che guarda lontano e che costruisce il futuro, ed allora lanciamo sin d’ora una proposta ai nostri amici di Cerveteri, per il prossimo anno organizziamo insieme la befana dei vigili del fuoco, per onore questi di uomini che ogni giorno mettono a repentaglio la loro stessa vita, che ne dite, Noi ci siamo. Ora è arrivato il momento dei saluti, e visto che per alcuni ora è più chiaro il significato di epifania, possiamo gridarlo anche se in ritardo buona epifania a tutti Voi.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Coronavirus, positiva una donna di Fiumicino

Notizie

Tavolo dei sindaci al lavoro su rifiuti, osservatorio ambientale e marketing territoriale

Notizie

Coronavirus: campagna di informazione e prevenzione

Notizie

Cerveteri, una nuova casa per Poseidone

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?