fbpx
Notizie

Ladispoli passaggio ad Acea, Moretti: “Nella convenzione il mantenimento delle maestranze della città”

Il delegato: “Il passaggio farà quasi raddoppiare le tariffe come accadde a Cerveteri”

Ladispoli passaggio ad Acea, Moretti: “Nella convenzione il mantenimento delle maestranze della città”

Si fa sempre più vicino il passaggio della rete idrica cittadina da Flavia Servizi ad Acea Ato2. Ne ha parlato il delegato al servizio idrico di Ladispoli, Filippo Moretti, durante la trasmissione ‘Cambia il Mondo’ condotta da Fabio Bellucci.

“I nostri tentativi di scongiurare questo passaggio sono stati tutti ricusati – ha spiegato Moretti – anche nel ricorso in cassazione siamo risultati perdenti. La Regione Lazio ci ha intimato in una delibera di lavorare per il passaggio ad Acea, altrimenti avrebbero inviato un commissario che sicuramente non ha a cuore, come noi, il bene della città. Per questo – aggiunge – abbiamo già aperto un tavolo di lavoro con la municipalizzata romana. Stiamo lavorando sullo stato del servizio idrico da consegnare ad Acea ovvero su strutture, sorgenti, depuratori e fognature”.

“Ovvio – aggiunge – che il passaggio ad Acea Ato2 porterà ad un aumento delle tariffe”. Quasi il doppio secondo il consigliere delegato che porta ad esempio quanto accaduto alla vicina Cerveteri.

“Una cosa – spiega – che intendiamo inserire nella convenzione è che rimangano al lavoro sul nostro territorio le nostre maestranze che conoscono la città e le strutture del servizio idrico”.

I vantaggi del passaggio ad Acea?

“Nell’immediato non se ne vedranno. Noi operiamo quotidianamente sul territorio e quindi se vi è una rottura interveniamo immediatamente. Questo cambierà, Acea lavora attraverso i call center. L’intervento, per questo, non è così immediato. I vantaggi sono legati alla capacità di una società come Acea di intervenire su grandi manutenzioni, dalla manutenzione dei pozzi alla manutenzione”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Campo di Mare, ritrovata carcassa di caretta caretta

Notizie

Gabbiano ferito in acqua a Torre Flavia, salvato da 3 piccole eroine

CronacaNotizie

Cerveteri, bimba di 4 anni si perde in spiaggia. Ritrovata dai balneari

CronacaNotizie

Ladispoli, bagnino mette in salvo 4 persone a Marina di San Nicola

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.