fbpx
AttualitàCittàNotizie

Ladispoli, in piazza Rossellini, torna l’Azalea della Ricerca della Fondazione AIRC

Per la festa della mamma volontari in piazza per tutta la mattinata

Ladispoli, in piazza Rossellini, torna l’Azalea della Ricerca

Oggi, in occasione della festa della mamma, torna in tutta Italia L’azalea della ricerca della Fondazione AIRC, fiore simbolo della battaglia contro i tumori femminili. I volontari di Ladispoli saranno presente in piazza Rossellini, a partire dalle 8.30 e per tutta la mattinata, per raccogliere fondi che serviranno a dare nuova linfa al lavoro dei ricercatori impegnati a rendere queste forme di cancro sempre più curabili.

Ladispoli, in piazza Rossellini, torna l’Azalea della Ricerca
Ladispoli, in piazza Rossellini, torna l’Azalea della Ricerca

A fronte di una donazione di 15 euro, verrà consegnata una pianta di azalea insieme ad una guida con informazioni sui più recenti progressi della ricerca, commentati degli esperti, e indicazioni sull’importanza di adottare abitudini e comportamenti salutari. Un’occasione per fare uno speciale regalo a tutte le mamme e a tutte le donne.

“Nell’ultimo triennio, si legge in una nota, AIRC ha messo a disposizione dei ricercatori più di 32 milioni di euro per studi sulla prevenzione, la diagnosi e la cura del cancro al seno e agli organi riproduttivi. Un impegno straordinario per affrontare queste neoplasie che solamente lo scorso anno in Italia si stima abbiano colpito 68.300 donne. Il cancro al seno è il più diffuso, con circa 52.300 nuove diagnosi: di fatto tocca una donna su otto. È però anche il tumore per il quale, negli ultimi due decenni, la ricerca ha ottenuto i migliori risultati, portando la sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi a crescere fino all’87%. Un progresso costante, frutto del lavoro dei ricercatori che hanno saputo migliorare i trattamenti, sia in termini di efficacia, sia di tollerabilità, offrendo alle donne una sempre migliore qualità di vita. Per questo è importante che ognuno di noi faccia la sua parte: insieme possiamo vincere questa battaglia”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Città

Il “Capitano Ultimo” a Bracciano: l’abbraccio con il Sindaco Tondinelli e gli applausi delle associazioni.

Notizie

Cerveteri, intercettato carico di cozze decomposte

Notizie

Targhe false su veicoli rubati, interviene la stradale

Notizie

Tra Raggi e Zingaretti divampa la guerra della pipì

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista