fbpx
Notizie

Ladispoli, Grando: “Prorogata fino 25 maggio la validità di alcune norme in tutto il Comune”

93 Condivisioni

Firmata oggi l’ordinanza n.56. Lo rende noto il Sindaco di Ladispoli Alessandro Grando dal proprio profilo social

Ladispoli, Grando: “Prorogata fino 25 maggio la validità di alcune norme in tutto il Comune” – Così il Sindaco di Ladispoli Alessandro Grando dal proprio profilo social: “Con l’ordinanza sindacale n.56, firmata oggi, è stata prorogata fino 25 maggio la validità di alcune norme su tutto il territorio comunale.

Pertanto fino a tale data:

  • restano chiusi tutti i parchi pubblici o ad uso pubblico recintati, tranne il Bosco di Palo e i “Giardini Sandro De Simoni” di Viale Europa.
  • è vietato l’utilizzo delle attrezzature per il gioco dei bambini in tutti i luoghi pubblici o aperti al pubblico.
  • sulle spiagge pubbliche e nello specchio acqueo antistante resta consentito praticare attività sportiva e motoria, pescare, condurre cani al guinzaglio, praticare sport acquatici in forma individuale.
  • fino all’apertura della stagione balneare, che dovrebbe iniziare la prossima settimana o al massimo in quella seguente, resta vietato sostare sulle spiagge.

Da domani riaprirà anche il mercato che si svolge in Piazzale Onofri e nelle vie limitrofe, con obbligo per tutti di accedere indossando protezioni delle vie respiratorie.

Gli ingressi del mercato verranno presidiati per evitare di creare un eccessivo affollamento.

Salvo diverse disposizioni da parte della Regione Lazio il 25 maggio riapriranno palestre, piscine e centri sportivi.

Il 15 giugno potranno riaprire cinema, teatri e centri estivi.

Vi ricordo che da oggi gli spostamenti sono liberi in tutta la regione e che non è più necessaria l’autocertificazione.

Resta vietato l’assembramento di persone nei loghi pubblici o aperti al pubblico.

Per informazioni su attività produttive, economiche e sociali potete consultare il post pubblicato ieri:
https://www.facebook.com/233950697286857/posts/541319466549977/?d=n

Sul fronte dei contagi la situazione resta invariata: 37 positivi riscontrati di cui 7 decessi e 28 guariti, per un totale di 2 positivi attuali.
Oltre a questi sono 9 le persone in isolamento domiciliare (non positivi).

Se avete domande scrivetele potete scrivere qui, vi risponderò il prima possibile.”

Link ordinanza n.56/2020
http://89.97.181.229/web/trasparenza/albo-pretorio?p_p_id=jcitygovalbopubblicazioni_WAR_jcitygovalbiportlet&p_p_lifecycle=2&p_p_state=normal&p_p_mode=view&p_p_resource_id=downloadAllegato&p_p_cacheability=cacheLevelPage&p_p_col_id=column-1&p_p_col_count=1&_jcitygovalbopubblicazioni_WAR_jcitygovalbiportlet_id=136301&_jcitygovalbopubblicazioni_WAR_jcitygovalbiportlet_downloadSigned=true&_jcitygovalbopubblicazioni_WAR_jcitygovalbiportlet_action=mostraDettaglio&_jcitygovalbopubblicazioni_WAR_jcitygovalbiportlet_fromAction=recuperaDettaglio

93 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Coronavirus, un decesso a Cerveteri e uno a Bracciano

Notizie

Cerveteri, taglio del nastro per il mercato Campagna Amica

Notizie

Santa Marinella, Acea pronta a risolvere i problemi legati alle condotte nella zona nord della città

CittàNotizie

Cerveteri, crisi del personale all’ufficio tributi con un solo dipendente

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.