fbpx
Cronaca

Ladispoli, giovedì la presentazione della Carta dedicata agli sconti e alle convenzioni per servizi sanitari e ricreativi

7 Condivisioni

Ladispoli, giovedì la presentazione della Carta dedicata agli sconti e alle convenzioni per servizi sanitari e ricreativi – la nota stampa:

Sarà presentata giovedì 4 marzo alle 11:00, con una conferenza stampa sul web, la Carta dedicata agli sconti e alle convenzioni per servizi ricreativi e sanitari.

“Grazie alla collaborazione con la Pro Loco di Ladispoli e l’Unpli Lazio –  spiega Francesca Lazzeri, assessore al commercio, attività produttive e comunicazione – è  nata la sinergia tra le associazioni e le imprese del territorio. Giovedì “sveleremo” tutti i dettagli. All’importante iniziativa sono stati già in tanti ad aderire. Possiamo vantare convenzioni con i Musei Vaticani, ma anche e soprattutto aziende del territorio che sono la nostra forza”.

La conferenza, alla quale è stata inviata non solo la stampa locale, si terrà sulla piattaforma    Gotomeeting, collegandosi da computer, tablet o smartphone al seguente link: https://global.gotomeeting.com/join/960257669

7 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàCronaca

Fregene, a fuoco una struttura per il ricovero attrezzi. Fiamme domato dai VVF di Cerveteri

Cronaca

Bambina incastrata con la gamba nell'impastatrice: l'intervento dei Vigili del Fuoco

Cronaca

Cerveteri: sta bene il 14enne che ha perso i sensi durante uno scontro di gioco

Cronaca

Maxi tamponamento sulla A1, ancora imprecisato il numero dei feriti

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.