fbpx
Città

Ladispoli, consegnate ieri le Ladicard ai negozianti

Il progetto prevede la consegna delle card per l’ottenimento di sconti negli esercizi convenzionati

Ladispoli, consegnate ieri le Ladicard ai negozianti –

Le prime Ladicard sono state consegnate ieri, sabato 19 giugno, ai negozianti che ne avevano fatto richiesta.

L’assessore al turismo, Marco Milani, ha annunciato l’introduzione di questo strumento per fare shopping a Ladispoli, realizzato in collaborazione con i commercianti della città.

Milani ha voluto ricordare anche che “l’adesione rimane aperta anche nelle prossime settimane”.

“Gli esercizi commerciali che hanno aderito alla LADICARD – prosegue Milani – potranno liberamente scegliere lo sconto riservato ai singoli clienti e la spesa minima dalla quale si applica.

Con questo strumento, gli assessorati a Turismo e Attività Produttive, hanno offerto ai turisti, vecchi e nuovi, un vantaggioso sistema per ottenere sconti, offrendo un motivo in più per venire a Ladispoli in vacanza, oltre al mare, all’enogastronomia, agli eventi.

Più vetrine ci saranno che espongono la locandina della LADICARD, maggiore sarà il riscontro con la clientela.

Ricordiamo che per le nostre attività produttive e commerciali è tutto gratuito e anche eventuali rifornimenti dei nuove card, non costeranno nulla.

Tale iniziativa ha come scopo quello di portare nei nostri negozi nuovi clienti e offre la comodità ai negozianti di decidere quale sconto offrire e da quale somma minima farlo scattare.

Al momento c’è un grande riscontro per tale iniziativa che, se continuerà con questo successo, sarà certamente riproposta l’anno prossimo”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CittàCultura

Cerveteri, successo per la conferenza “Conosciamo Torre Flavia”

CittàCronaca

Cerveteri: tamponamento sulla statale Aurelia. Traffico rallentato

CittàCultura

Santa Marinella: domani l'inaugurazione del nuovo percorso didattico a Castrum Novum

CittàNotiziepolitica

"Una grande coalizione per liberare Cerveteri"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.