fbpx
AttualitàCittàNotizieSport e Salute

Ladispoli, bambini protagonisti della pedalata ecologica

L’iniziativa si inserisce all’interno del cartellone della Granfondo Mari e Laghi. L’assessore Cordeschi:«Cercheremo di capire cosa pensano i più piccoli della bicicletta e della natura»

Ladispoli, bambini protagonisti della pedalata ecologica –

La Granfondo Mari e Laghi non sarà solo l’occasione per un’intero territorio, quello dell’Etruria Meridionale (o di parte di esso) di poter condividere un’esperienza singolare, mettendo in vetrina le proprie meraviglie.

La manifestazione sarà anche un’occasione per i più piccoli di avvicinarsi a uno sport, in questo caso alla bicicletta, così da scoprirne tutti i vantaggi sotto ogni punto di vista: da quello prettamente sportivo a quello prettamente legato alla natura e al rispetto dell’ambiente.

Ed è proprio in quest’ottica che all’interno dell’evento è stata inserita una parentesi dedicata proprio ai più piccini: la pedalata ecologica in programma sabato 16 marzo.

La manifestazione sarà aperta a tutti, con qualsiasi tipo di bicicletta e prevede delle visite guidate ai siti storici della città con rinfresco finale al ritorno.

Ma non solo. «Io e la mia collaboratrice – ha spiegato l’assessore alla Pubblica istruzione di Ladispoli, Lucia Cordeschi – ci siamo messe in contattato con tutti gli Assessori e dirigenti dei comuni coinvolti chiedendo la partecipazione delle scuole alla pedalata ecologica.

L’appuntamento sarà anche occasione per gli alunni degli istituti comprensivi di esporre i propri disegni o plastici realizzati per l’occasione che potranno aiutarci a comprendere la loro visione del ciclismo, della natura e delle passeggiate ecologiche».

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Cerveteri, da Anno Zero le condoglianze alla famiglia Badini Vaia

Notizie

Black out a Ladispoli e Cerenova

Notizie

Il 5 luglio si è svolta la passeggiata organizzata da LIPU Civitavecchia-Monti della Tolfa

Notizie

Blocco treni a Maccarese, Ladispoli ringrazia la Protezione civile La Fenice per il lavoro svolto ieri

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.