fbpx
AttualitàCittàCronacaNotizie

Ladispoli, bagnanti e capitaneria rimuovono lo spuntone

Dopo il ferimento al piede di una signora cittadini e uomini della Capitaneria intervengono da soli

Ladispoli, bagnanti e capitaneria rimuovono lo spuntone –

Hanno deciso di rimboccarsi le maniche e provare a rimuovere quello spuntone da soli.

Sono gli uomini della Guardia Costiera di Ladispoli e alcuni bagnanti.

Insieme, questa mattina, sulla spiaggia libera del lungomare Regina Elena sono intervenuti insieme per cercare di arginare il pericolo.

La situazione era stata segnalata nel 2018 all’amministrazione comunale.

Nei giorni scorsi la Guardia Costiera era tornata sulla vicenda.

Sul posto erano intervenuti i Carabinieri e i vigili del fuoco che hanno inviato un fonogramma agli amministratori di palazzo Falcone.

Destinatari della “missiva” il sindaco Alessandro Grando e l’assessore al Demanio Marittimo Pierpaolo Perretta.

Ma ancora a quanto pare non si sarebbe mosso nulla.

Con lo spuntone che proprio nei giorni scorsi ha mietuto la sua vittima.

Una bagnante, in cerca di un po’ di refrigerio dalla calura estiva, stava per immergersi nell’acqua quando è andata a finire con il piede proprio sopra lo spuntone ferendosi.

Da qui la decisione di intervenire da soli.

Ovviamente l’intervento della Capitaneria e dei bagnanti da soli, a mani nude, non basta.

A essere stato rimossa è solo una parte del problema.

Per mettere totalmente in sicurezza la zona, serve un intervento più decisivo, ma da parte di palazzo Falcone.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Attualità

Poste Italiane, cambio d'abito per i portalettere del litorale

Notizie

Cerveteri, la Belardinelli: "Sindaco non sono i dipendenti i responsabili dei suoi fallimenti"

Notizie

Campo di Mare, bambini oncologici di Chernobyl in visita alla Palude di Torre Flavia

AttualitàCronaca

'Droga Capitale': duro colpo alle piazze di spaccio romane

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista