fbpx
 
CittàNotizieSport

La telefonata di Signori e la bellissima notizia: Giulio è tornato a casa

Campioni lo si è per sempre. Sul campo di gioco ma soprattutto nella vita. E lui lo è stato anche questa volta. “Organizzando la trasferta romana di Beppe Signori, non ho potuto che pensare anche a lui, Giulio L., il giovane portiere, classe 2006, che da qualche mese sta combattendo una difficile battaglia. Così – racconta Francesca Lazzeri – ho proposto a Beppe di chiamarlo, purtroppo visti i ritmi serrati tra il suo arrivo e la ripartenza per Bologna non c’erano proprio i tempi tecnici per andare di persona all’ospedale Bambino Gesù. Inutile specificare che Beppe ha accettato subito”.

La telefonata di Signori e la bellissima notizia: Giulio è tornato a casa

“Così appena arrivati a Ladispoli abbiamo videochiamato Giulio, purtroppo la tecnologia in quel momento è venuta meno e così la videochiamata è diventata una “semplice” chiamata tra il bomber biancoceleste ed il giovane portiere. Pochi minuti intensi e sentiti, che non posso raccontare per ovvi motivi di privacy. Oggi – conclude Francesca Lazzeri – finalmente una notizia ancor più bella! Giulio è tornato a casa! Bentornato Giulio e grazie Beppe!”

Post correlati
CittàpoliticaSport

Ladispoli: palestre scolastiche in uso temporaneo, online il bando

CittàCuriosità

Ladispoli festeggerà il Ferragosto con il Festival Caraibico

Cittàpolitica

Sinistra Italiana Ladispoli: "Le soluzioni multipiano dell'amministrazione"

CalcioCittàpolitica

Cerveteri, Paolacci vuole incontrare le associazioni calcistiche

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.