fbpx
Notizie

Kitesurfer ferito da un elicottero, ci sono cinque testimoni

Erano presenti il giorno dell’incidente sulla spiaggia di Torre Flavia.

Kitesurfer ferito da un elicottero, ci sono cinque testimoni –

Ci sono cinque testimoni pronti a raccontare quanto successo sulla spiaggia di Torre Flavia quel 3 ottobre pomeriggio, quando Alessandro Ognibene fu risucchiato da un elicottero militare e sbalzato a 10 metri di altezza.

Oltre al romano, subito ricoverato in elisoccorso al Policlinico Gemelli di Roma, come riporta il Messaggero, sulla spiaggia, in quel momento c’erano altre persone.

Due pescatori di 31 e 45 anni seduti sugli scogli che hanno raccontato quanto visto alla Capitaneria di Porto di Ladispoli che ha condotto le indagini insieme a Civitavecchia.

C’era anche un ragazzo che stava passeggiando tranquillo sull’arenile, la guardia giurata di Ladispoli rimasta lievemente ferita e l’ex gestore di un’area camping.

Sulla vicenda accaduta quel 3 ottobre, furono avviate due indagini: una della procura militare e una ordinaria.

La magistratura di Civitavecchia ha avanzato una richiesta di rinvio a giudizio per i due piloti a bordo del velivolo militare e per un ammiraglio della Marina a capo delle esercitazioni che in quella settimana si erano svolte sul litorale romano.

Esercitazioni su cui diversi cittadini di Cerveteri e Ladispoli durante la settimana avevano posto più volte i riflettori.

Quegli aerei sorvolavano le zone abitate a quota molto bassa, sfiorando quasi i tetti delle abitazioni.

Addirittura ai Monteroni il cavallo di un maneggio era rimasto ferito dopo essere fuggito a causa del passaggio di uno di questi velivoli.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Santa Marinella, scuola delle Vignacce: pronto ad aprire il cantiere

Notizie

Roma, Pascucci: “Da Raggi irresponsabile scaricabarile su Comuni Area Metropolitana”

Notizie

Valcanneto, riapre la Delegazione Comunale

Notizie

Granfondo dell'Etruria: da Ladispoli a Civitavecchia

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?