fbpx
CittàNotizie

Jova , il Sindaco Pascucci conferisce Encomi formali in Consiglio

“Il successo del Jova Beach Party per noi rappresenta uno straordinario punto di partenza “

Jova , il Sindaco Pascucci conferisce Encomi formali in Consiglio –

“Quella appena trascorsa è stata una settimana che ha segnato la storia di Cerveteri e di Campo di Mare.

Due momenti da raccontare, che rimarranno indelebili in ognuno di noi.

Prima la storica firma, davanti al notaio, dell’atto con il quale Cerveteri è diventata proprietaria del Lungomare dei Navigatori Etruschi, poi il Jova Beach Party, l’arrivo di oltre 40mila persone sulle nostre spiagge e la grande, straordinaria festa, che oramai tutti abbiamo potuto apprezzare dalle bellissime immagini che circolano in questi giorni su tutti i social network e la stampa locale e nazionale.

Il lavoro è stato tanto, immenso.

Giornate interminabili fatte di sopralluoghi, riunioni, che hanno richiesto un grandissimo sforzo da parte di moltissime persone che con professionalità, passione e amore per il territorio non si sono mai tirate indietro, ma anzi hanno rappresentato un valore aggiunto inestimabile per la Città di Cerveteri.

Per questo, non posso fare altro, a nome della Città di Cerveteri, di fare loro i miei più vivi e sentiti ringraziamenti”.

Così, il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci, in apertura di Consiglio comunale tenutosi oggi presso l’Aula Consiliare del Granarone, ha voluto introdurre la consegna degli Encomi formali al personale dipendente del Comune di Cerveteri e a tutte le realtà che si sono distinte nelle fasi preparatorie e nel corso del Jova Beach Party dello scorso martedì 16 luglio.

Encomi formali in Consiglio comunale sono stati riconosciuti al Capo di Gabinetto Dottor Simone Romagnoli, al Comando di Polizia Locale di Cerveteri nella persona del Maggiore Cinzia Luchetti, al Gruppo di Protezione Civile di Cerveteri e al Responsabile Renato Bisegni, ai Volontari delle Guardie Ecozoofile di Fare Ambiente di Cerveteri e al Coordinatore Mauro Di Stefano, all’Associazione Nautica Campo di Mare e all’Assobalneari, al Nucleo Subacqueo Cerveteri Onlus e al suo coordinatore Fabrizio Pierantozzi e alla Responsabile del Servizio Attività Produttive Sabrina Francioni.

Doppia menzione per la Protezione Civile e per il Nucleo Subacqueo, che oltre a quello del Sindaco, sono stati pubblicamente encomiati dall’Ufficio Locale Marittimo di Ladispoli nella persona del Comandante Strato Cacace.

“Nella prossima seduta utile – prosegue il Sindaco Alessio Pascucci – provvederemo ad invitare tutte le altre realtà coinvolte nel Jova Beach Party che ci teniamo a ringraziare pubblicamente per il grande lavoro svolto.

Dalla Capitaneria di Porto, all’Ufficio Locale Marittimo, la Guardia di Finanza e tutte le Forze dell’Ordine che davvero in maniera encomiabile si sono messe al servizio della città per il buon esito di un evento che ha cambiato la storia della nostra città. Grazie, grazie davvero a tutti”.

Un encomio speciale inoltre, è stato conferito all’Architetto e Dirigente dell’Ufficio tecnico del Comune di Cerveteri, Marco Di Stefano.

Riconosciuto infatti il suo impegno sia per la riuscita del Jova Beach Party, ma anche e soprattutto per lo straordinario apporto dato all’Amministrazione comunale di Cerveteri nel raggiungimento di un obiettivo storico per la città come la firma dell’atto notarile per l’acquisizione della proprietà della prima strada di Campo di Mare, la più importante, quella principale, la più attesa da tutti: il Lungomare dei Navigatori Etruschi.

“Il successo del Jova Beach Party per noi rappresenta un punto di partenza, uno straordinario punto di partenza – ha concluso il Sindaco Alessio Pascucci – siamo già tornati al lavoro per raggiungere altri grandi obiettivi per la crescita e lo sviluppo turistico e culturale della nostra città e del nostro lungomare”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Città

Civitavecchia, emessa ordinanza di non potabilità per alcune zone della città

Notizie

Fiumicino, ''La refezione scolastica non ha alcun costo di commissione''

Città

Ladispoli, lo storico ristorante 'Ferdinando e Rosina' saluta la città

CittàNotizie

Ladispoli è 'Summer Fest': gli eventi che salutano agosto

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista