fbpx
AttualitàCittàNotizie

In biblioteca con “Intelligenza prigioniera: gli scritti di Moro durante il sequestro”

9 Condivisioni

Al via il sesto appuntamento del ciclo “7 conferenze”: oltre i confini a distanza di secoli la complessità della storia

In biblioteca con “Intelligenza prigioniera: gli scritti di Moro durante il sequestro” –

Dopo la pausa per le festività pasquali, torna in biblioteca l’appuntamento con il ciclo “7 conferenze: oltre i confini a distanza di secoli la complessità della storia”.

Questa volta si parlerà di storia e umanità con la conferenza: “Intelligenza prigioniera: gli scritti di Moro durante il sequestro”.

A parlarne al pubblico sarà Michele Di Sivio, direttore coordinatore dell’Archivio di Stato di Roma e di Viterbo, curatore del restauro e dell’edizione critica del memoriale di Aldo Moro scritto durante il sequestro.

L’incontro sarà interamente dedicato alla figura di Aldo Moro e in particolare alla scoperta degli scritti da lui prodotti durante la prigionia del 1978.

L’insieme dei testi scritti da Moro, le lettere e il memoriale, sono da considerarsi patrimonio dell’umanità.

“Negli scritti della prigionia di Moro – ha scritto Di Sivio – la forza e la fragilità erano insieme sin dall’inizio: c’è in queste lettere l’eminente uomo politico, uno dei più influenti dell’epoca, che si trova prigioniero di terroristi e “sotto un dominio pieno e incontrollato”.

L’evento è inserito nel programma 2019 della campagna nazionale del Maggio dei Libri.

L’inizio dell’incontro è fissato alle 16.15 dell’8 maggio.

9 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Cerveteri, la vicepreside: "A Giammaria riconosciute 22 ore di sostegno"

Notizie

Giorno della Memoria: Cerveteri ricorda le vittime dell'olocausto

Attualità

Santa Marinella: nuove modalità per donare il sangue per evitare i contagi covid

Attualità

A Civitavecchia l'incontro per la Pace promosso da azione cattolica

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.