fbpx
Sport e Salute

Il Borgo San Martino fa le carte per il suo futuro

Vigilia di un derby che vale la salvezza

Il Borgo San Martino fa le carte per il suo futuro-

Pensiero al derby con la DM 84. Nelle mente dei giocatori del Borgo San Martino c’è questa gara, domenica prossima sul campo delle Due Casette , tra due formazione che lottano per salvarsi. Intanto la squadra giallonera nonostante la bruciante sconfitta patita domenica scorsa ieri sera ha incontrato giocatori , dirigenti e sponsor al B12 di Santa Marinella . E’ stato un conviviale per fare gruppo e  trasmettere sensazioni positivie in vista della gara di domenica prossima.  La dirigenza , insieme alla famiglia Rizzato, titolare del Grande Impero si sono intrattenuti con i ragazzi invitandoli a non mollare in questo finale di campionato. Ed è la stessa famiglia Rizzato ad aver rinnovato la fiducia per il prossimo anno con ambizioni più alte. ”  Nello sport conta partecipare, ma è fondamentale vincere – ha commentato Antonella Rizzato – in queste due partite che mancano bisogna fare un grande sforzo, quello di non abbassare la guardia. La concentrazione vale più di tutti, quindi dimostrate di averla” . Alla vigilia del derby si è soffermato il presidente Andrea Lupi. ” Dispiace di incontrare la DM 84 in questo momento cruciale. E’ una squadra che come noi è formata da amici che vogliono rimanere in questa categoria . Spero che sia una gara corretta, leale e che possiamo salvarci entrambe” 

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Sport e Salute

Il 26 maggio del 1991 Cerveteri approda nel calcio che conta, la serie C2

Sport e Salute

Fate largo a sua Eccellenza Cerveteri. Gli etruschi promossi, scende il Ladispoli?

Sport e Salute

Lazio, dal 25 maggio riprende l'attività ambulatoriale

Sport e Salute

"Un calcio alla noia", domenica la finalissima della gara di palleggi

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.