fbpx
 
Attualità

HR: la gestione delle risorse umane in azienda si fa smart

Attraverso una gestione ottimale delle risorse umane le imprese possono aumentare il benessere dei dipendenti e migliorare la reputazione aziendale, usufruendo di benefici importanti nei risultati di business e nella capacità di attrarre e trattenere in azienda i migliori talenti. Negli ultimi anni tante organizzazioni hanno digitalizzato questi processi, sfruttando appieno i vantaggi delle nuove tecnologie digitali per rendere le attività HR (Human Resources) più efficienti e accurate. 

Molte aziende infatti si avvalgono di una gestione smart delle risorse umane, grazie all’introduzione di una serie di innovazioni, l’adozione di nuovi modelli organizzativi più versatili e il ricorso a ruoli professionali in grado di favorire il cambiamento in atto.

Oggi, inoltre, qualunque azienda può migliorare la qualità dei processi HR mediante software e servizi frutto dell’evoluzione tecnologica, soluzioni capaci di supportare le realtà di ogni dimensione e complessità, dalle micro imprese fino alle PMI più strutturate.

I benefici delle tecnologie digitali di HR management per le aziende


Chi si occupa di risorse umane può usufruire di tecnologie digitali dedicate che aiutano a semplificare e migliorare queste attività, per agevolare i compiti degli specialisti HR e attuare la trasformazione digitale in questo ambito.

Tra le migliori tecnologie per la gestione risorse umane attualmente disponibili sul mercato ci sono le soluzioni della tech company TeamSystem, sviluppate appositamente per ottimizzare il processo di digitalizzazione delle PMI e degli studi professionali.

In particolar modo, con TeamSystem HR è possibile avere a disposizione software cloud modulari, affidabili e integrabili, con cui garantire la sicurezza dei dati e gestirli con grande facilità, configurare ogni soluzione in modo personalizzato in base alle proprie esigenze e beneficiare di tante funzionalità utili, dalla gestione di presenze e paghe fino al recruiting e alla formazione del personale. Le soluzioni di TeamSystem si rivolgono sia ad aziende e professionisti che agli studi HR, per erogare servizi ad alto valore nell’ambito delle risorse umane, alleggerire le pratiche e migliorare il benessere dei dipendenti.

Attraverso i software HR è possibile semplificare l’amministrazione del personale, per esempio adottando un workflow autorizzativo più snello e facendo convergere i dati in un unico punto d’accesso.

Inoltre, è possibile usare una console moderna e intuitiva per elaborare le buste paga in modo automatizzato, rendendo questi procedimenti più precisi e veloci per aumentare l’efficienza delle attività HR.

La tecnologia digitale permette anche di gestire le presenze in maniera dinamica, per una pianificazione più efficace anche nel lungo periodo e una migliore amministrazione delle nuove forme di lavoro come lo smart working.

Tramite l’utilizzo di software HR di ultima generazione si possono pianificare meglio i turni di lavoro, prendendo le decisioni corrette per assicurare la piena copertura aziendale ma evitando di violare qualsiasi vincolo di legge. Un altro aspetto importante è la possibilità di ottimizzare le attività di prevenzione, protezione e sicurezza dei lavoratori tramite software e moduli specifici, per garantire il rispetto del D.Lgs. 81/08 e di tutti i decreti successivi in materia.

Le tecnologie digitali aiutano anche a gestire meglio le note spese, le dotazioni del personale, il parco mezzi e il welfare aziendale, per tenere sotto controllo i costi favorendo al contempo il benessere del personale e l’efficienza dell’organizzazione.

Come attuare la trasformazione digitale dei processi HR nelle aziende


L’utilizzo di software e servizi sviluppati appositamente per la gestione delle risorse umane permette di attuare la digitalizzazione delle attività HR, tuttavia è fondamentale sapere quali sono i punti chiave di questo processo.

Secondo l’Osservatorio HR Innovation Practice della School of Management del Politecnico di Milano, per adattarsi al cambiamento bisogna innovare velocemente puntando su alcuni aspetti fondamentali: trasformare i modelli organizzativi, avvalersi delle giuste competenze e utilizzare le tecnologie più efficaci.

I nuovi modelli organizzativi devono necessariamente essere orientati al lavoro agile, un passaggio essenziale affinché le aziende siano in grado di attrarre le persone giuste e con le migliori competenze, riuscendo anche a trattenerle in azienda attraverso un’adeguata formazione e valorizzazione di ogni figura professionale.

La HR digital transformation richiede ovviamente dei professionisti specializzati e all’altezza di questo compito, quindi le aziende devono assumere e integrare nuove professioni digitali HR capaci di gestire questa trasformazione e usare correttamente le tecnologie digitali HR.

La digitalizzazione delle risorse umane passa inevitabilmente per l’adozione di tecnologie digitali affidabili, a partire da software e applicazioni che consentono di ottimizzare i diversi processi legati alle attività HR.

Nei prossimi anni, invece, sarà indispensabile integrare anche nuove tecnologie per le risorse umane, come l’intelligenza artificiale, la blockchain e le soluzioni VR (Virtual Reality), con cui migliorare ulteriormente i processi di selezione, formazione e gestione del personale in azienda e rendere il modello organizzativo sempre più flessibile ed efficiente.

Post correlati
Attualità

Presentato in Senato il progetto “Amami – insieme per la pace”: tra gli intervenuti anche Margherita Frappa

AttualitàCittàCulturaIstruzioneTecnologia

Ladispoli, tra mistero e realtà: ricostruito in 3D da Marco Mellace il complesso archeologico dell’età del bronzo scoperto a Piane di Vaccina

Attualità

Sicurezza, dalla Giunta Regionale 4ml per videosorveglianza e recupero dei beni confiscati

Attualità

Regione Lazio, al via il nuovo bando "donne, innovazione e impresa"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.