fbpx
Attualitàpolitica

Fratelli d’Italia Ladispoli e Cerveteri convocati in regione

1 Condivisioni

Fratelli d’Italia Ladispoli e Cerveteri convocati in regione – Riceviamo e pubblichiamo:

“Obiettivo comune presenza sul territorio unendo forze ed intenti. Così i circoli di Fratelli d’Italia “Almirante” e “Prato” di Ladispoli e “ Liberamente” di Cerveteri all’indomani della riunione alla Pisana con l’on. Gianfranco Righini. “Nel corso dell’incontro con l’on. Righini – racconta Raffaele Cavaliere, capogruppo in consiglio comunale a Ladispoli – abbiamo ribadito la volontà di collaborare con gli  iscritti del circolo di Cerveteri, per dare più forza a tutte quelle iniziative, come il “No!” alla discarica a Pizzo di Prete, che riguardano il territorio di tutti i comuni a nord di Roma.” Nei prossimi giorni i circoli torneranno a riunirsi in maniera congiunta.

Fratelli d'Italia Ladispoli e Cerveteri convocati in regione
Fratelli d’Italia Ladispoli e Cerveteri convocati in regione

Per venerdì  1^ marzo, ore 17.00, è convocata una riunione aperta a tutti gli iscritti presso il circolo di Liberamente di Fratelli d’Italia a Cerveteri, in piazza Gramsci 1″.

1 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Attualità

Santa Marinella, vuoi diventare volontario della Misericordia? Tutto pronto per il nuovo corso di formazione

Attualità

Fiumicino, dove e quando ritirare la tessera elettorale

Attualità

Domani la terza festa dei piccoli comuni del Lazio

Attualità

Comunità solidali: Regione approva graduatoria per 2,2 milioni di euro

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.