fbpx
Cronaca

Fotografava minori in piscina. Arrestato trentenne

Colto in flagranza presso un centro estivo di Tivoli terme

Fotografava minori in piscina – La nota della questura di Roma:

Nel pomeriggio di sabato scorso, presso un centro estivo di Tivoli Terme, un Assistente della Polizia di Stato che si trovava con la propria famiglia nel complesso termale, fuori dell’orario di lavoro, è stato richiamato dalle grida e dalla concitazione di alcune persone, allora è prontamente intervenuto per fermare un uomo – L.M. di nazionalità italiana – che secondo i presenti aveva filmato alcuni minori mentre si cambiavano all’interno degli spogliatoi.

Fotografava minori in piscina. Arrestato trentenne italiano
Fotografava minori in piscina. Arrestato trentenne italiano

Il poliziotto dopo aver verificato che effettivamente nella memoria del cellulare  vi erano  immagini che ritraevano nudi alcuni minorenni, ha allertato tramite il 113 l’intervento di personale del Commissariato di Tivoli che ha proceduto all’accompagnamento del fermato presso gli uffici di Polizia.

Gli investigatori del Commissariato hanno così effettuato anche una perquisizione presso l’abitazione dello stesso, in Roma, dove, oltre ad una cospicua mole di materiale pedopornografico memorizzato in un computer portatile, sono stati sequestrati 417,400 grammi complessivi di marjuana.

Al termine dell’attività investigativa, gli agenti della Polizia di Stato hanno proceduto all’arresto di L.M. per produzione e detenzione di materiale pedopornografico nonché per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e – su disposizione del  Pubblico Ministero appartenente al “gruppo specializzato” della Procura della Repubblica di Roma – è stato associato presso la Casa Circondariale di Regina Coeli di Roma.

Il Gip presso il Tribunale di Roma, dopo aver convalidato l’arresto, ha disposto per l’uomo la misura degli arresti domiciliari.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CronacaNotizie

Trafugato un elettrocardiografo all'Ospedale Padre Pio di Bracciano

CronacaNotizie

In A12 contromano. Anziano fermato dalla Polstrada di Cerveteri

Cronaca

Roma, a fuoco un appartamento: salvate due persone

CronacaNotizie

Carabinieri individuano una piantagione di marijuana. Arrestato 40enne di Ladispoli

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?