fbpx
 
EconomiaItaliaNotizie

Fiumicino, un successo il primo volo di un aerotaxi elettrico eVTOL

Il velivolo con equipaggio ha compiuto un volo di test davanti al pubblico: è la prima volta in Italia. Il vertiporto collegherà l’Aeroporto Da Vinci con Roma

Fiumicino, un successo il primo volo di un aerotaxi elettrico eVTOL –

È stato effettuato con successo il volo di prova di un eVTOL equipaggiato sui cieli della Capitale: è la prima volta che questo tipo di test viene effettuato nello spazio aereo italiano.

Il progetto vede riuniti Aeroporti di Roma, Atlantia, UrbanV e Volocopter, pioniere della mobilità aerea urbana (UAM).

Questi “flight test” sono parte di un più ampio ecosistema di mobilità aerea urbana installato presso l’Aeroporto Internazionale Leonardo da Vinci di Fiumicino.

L’avvio dell’operatività del primo vertiporto italiano è un passo fondamentale verso l’apertura al pubblico dei servizi di Mobilità Aerea Avanzata (AAM) a Roma entro il 2024.

Oltre al primo vertiporto mai realizzato nel Paese è stata anche lanciata la piattaforma digitale VoloIQ di Volocopter.

Il test di oggi è stato svolto a un anno dalla presentazione del primo prototipo di eVTOL in Italia.

Negli ultimi dodici mesi, sono stati fatti progressi significativi dal punto di vista delle tecnologie di volo, della progettazione dei vertiporti e delle normative necessarie per consentire ai primi servizi AAM di collegare l’aeroporto di Fiumicino e la città di Roma entro il 2024.

Il pilota collaudatore di Volocopter, a bordo dell’elicottero elettrico Volocopter 2X, ha volato a 40 km/h per 5 minuti a 40 metri di altezza, performando una traiettoria di volo “a 8” davanti agli spettatori.

L’aerotaxi elettrico di Volocopter è stato progettato per consentire ai passeggeri di effettuare voli rapidi e senza emissioni in ambienti urbani, sia su rotte terrestri particolarmente trafficate, sia sopra a flussi d’acqua.

“La strategia industriale di Atlantia è fortemente focalizzata sugli investimenti in tecnologia e innovazione, così da rendere i nostri asset sempre più sostenibili e aprire la strada a nuove forme di mobilità integrata”, ha affermato Giampiero Massolo, Presidente di Atlantia.

“Siamo felici di aver contribuito a fare sistema tra alcune importanti società di cui siamo azionisti”.

“L’evento di oggi rappresenta una pietra miliare nel nostro percorso finalizzato a essere ‘pionieri’ nella sperimentazione e nell’implementazione della Mobilità Aerea Avanzata in Italia, e a fare la nostra parte per rendere i trasporti urbani sempre più sostenibili e seamless”, ha commentato Marco Troncone, CEO di Aeroporti di Roma.

(Immagine: Wikipedia)

Post correlati
Notizie

Blitz in ospedali e Rsa, scoperti 165 medici e infermieri irregolari

CittàNotizie

Guasto alla rete idrica, il Comune di Ladispoli protesta con Acea

CittàNotizie

Col monopattino nel sottopasso ferroviario di Ladispoli, arriva "Mi manda Rai 3"

CittàCronacaNotizie

Ladispoli, guasto alla rete idrica. Moretti: "Da questa mattina che stiamo sollecitando Acea"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.