fbpx
 
CittàCronaca

“Erasmus Plus 2022 – More Inclusive School” a Cerveteri

12 ragazzi di Portogallo e Turchia ospitate dalle famiglie degli alunni della Giovanni Cena

“Erasmus Plus 2022 – More Inclusive School” a Cerveteri

E’ appena terminata la settimana per i gruppi del Portogallo e della Turchia: i 12 ragazzi in visita a Cerveteri sono stati ospitati dalle famiglie degli alunni dell’Istituto Comprensivo Cena nella settimana dall’11 al 17 dicembre e hanno partecipato a una moltitudine di attività organizzate dalla scuola in occasione della mobilità italiana. Il progetto More inclusive Schools,, coordinato dal Portogallo, è finalizzato a favorire nelle scuole del partenariato, una sempre maggiore sensibilità verso le diversità, per rendere la scuola prima, e la società poi, dei luoghi sempre più inclusivi, dove essere accolti e dove ‘star bene e fare star bene’.

Le famiglie italiane hanno accolto con molta gioia l’invito ad ospitare e a condividere la nostra cultura, le abitudini, le normalissime attività che quotidianamente svolgono.

"Erasmus Plus 2022 - More Inclusive School" a Cerveteri
“Erasmus Plus 2022 – More Inclusive School” a Cerveteri

La settimana si è conclusa con un concerto nell’aula consiliare del Granarone di Cerveteri in cui i ragazzi dei tre paesi, utilizzando sia gli arrangiamenti prodotti in un precedente progetto musicale, sia basi registrate dal professore di musica, si sono preparati a distanza e, durante la settimana in Italia , hanno avuto modo di perfezionare i vari pezzi musicali provando tutti insieme dal vivo.

La mobilità italiana del More Inclusive Schools, che in ogni paese prevede lo svolgimento di attività inclusive, si è svolta al Cena grazie all’impegno dei docenti di tutto il team Erasmus, all’indispensabile collaborazione dei professori Maria Rosaria Lupo e Valerio Mele e il validissimo supporto della Prof. Diodati. Numerosi messaggi di ringraziamento e di stima per le famiglie continuano ad arrivare dalle delegazioni straniere che difficilmente dimenticheranno il clima di accoglienza e di armonia che hanno incontrato a Cerveteri. I 46 alunni coinvolti hanno dato prova di grande maturità partecipando a tutte le attività previste dal programma nonostante le avverse condizioni del tempo.

Si auspica che tutti i ragazzi possano partecipare in un prossimo futuro ad altri progetti Erasmus Plus e vivere analoghe esperienze dal valore altamente formativo.

Post correlati
CittàCronaca

Comune di Cerveteri e Multiservizi piantumano venti nuove alberature a Cerenova

AttualitàCittà

Giorno della Memoria, Governo Civico Cerveteri: “Olocausto vergogna dell’umanità”

AttualitàCittà

Ladispoli, Grando: “Mai come quest’anno il Giorno della Memoria deve essere motivo di profonde riflessioni”

AttualitàCittà

Ladispoli: servizio civile anche all'oratorio Don Bosco

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.