fbpx
AttualitàCittàNotizie

È allerta in Italia per il calabrone gigante asiatico

L’insetto sarebbe stato avvistato nel nord del Paese. Il calabrone avrebbe già causato dei decessi in Francia

È allerta in Italia per il calabrone gigante asiatico –

È arrivato dall’oriente attraverso alcuni container e si è rapidamente diffuso in Portogallo, Spagna, Francia e ora anche in Italia.

Si tratta del calabrone gigante asiatico, fortemente velenoso, e noto come vespa mandarina.

È allerta in Italia per il calabrone gigante asiatico
È allerta in Italia per il calabrone gigante asiatico

Negli ultimi giorni la sua presenza sarebbe stata rilevata anche in Italia, nelle regioni del nord, anche se al momento come riporta news republic, dagli entomologi non è arrivata alcuna conferma.

In Francia, il calabrone gigante asiatico ha già causato sei decessi.

Il calabrone gigante asiatico è noto per essere uno degli insetti più grandi del mondo.

Il suo pungiglione può iniettare un veleno che, come quello delle api, danneggia i tessuti umani con un’azione di fosfolipasi.

Al contrario delle api, quest’insetto può pungere la sua “vittima” anche più volte.

Il suo veleno è mortale.

Ogni anno in Giappone si contano tra i 20 e i 40 decessi.

La maggior parte delle vittime perde la vita per shock anafilattico a causa della presenza, nei soggetti punti, di un’allergia al veleno delle api.

Ma il veleno del calabrone gigante può essere letale anche per i soggetti non allergici.

Secondo la Voce del Trentino, le prime segnalazioni di calabrone gigante in Italia sarebbero arrivate dalla Liguria.

Avvistato anche in Friuli Venezia Giulia e in Piemonte.

Maggiori info: https://it.wikipedia.org/wiki/Vespa_mandarinia

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Emozione alle stelle nell’IC ladispoli1 grazie all'astronauta Luca Parmitano

CittàNotizie

Un fine settimana ricco di appuntamenti a Cerveteri

Notizie

Piatti di pasta di colore blu a scuola, l'assessore Cordeschi: "Faremo luce sulla vicenda"

CittàNotizie

Manziana, caso di scabbia alle elementari, ma nessun allarme

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?