fbpx
Notizie

Da oggi al 2 giugno le Frecce tricolori sui cieli d’Italia

In occasione delle celebrazioni per il 74esimo anniversario della proclamazione della Repubblica, la pattuglia acrobatica nazionale effettuerà una serie di sorvoli toccando tutte le Regioni italiane

Da oggi al 2 giugno le Frecce tricolori sui cieli d’Italia –

Da oggi al 2 giugno le Frecce tricolori sui cieli d'Italia
Da oggi al 2 giugno le Frecce tricolori sui cieli d’Italia

Codogno, Milano, Genova, Palermo …. le Frecce Tricolori si preparano a sorvolare da oggi al 2 Giugno, i cieli italiani, in occasione delle celebrazioni per il 74esimo anniversario della proclamazione della Repubblica.

La pattuglia acrobatica nazionale effettuerà una serie di sorvoli, toccando tutte le Regioni italiane e abbracciando simbolicamente con i fumi tricolori tutta la Nazione, in segno di unità, solidarietà e di ripresa.

Da oggi la pattuglia acrobatica nazionale decollerà da Rivolto e toccherà tutti i capoluoghi di Regione.

Tra le città che saranno sorvolate c’è Codogno, prima zona rossa dell’emergenza sanitaria che ha colpito il Paese e Loreto, dove ha sede l’omonimo santuario della Madonna protettrice dell’Arma Azzurra.

Il giro delle Frecce si concluderà simbolicamente il 2 giugno, con il sorvolo di Roma in occasione della Festa della Repubblica che, quest’anno, non comprenderà la tradizionale parata ai Fori Imperiali.

Gli aerei porteranno il tricolore sui cieli della Capitale effettuando alcuni passaggi sulla città durante la cerimonia di deposizione di una corona di allora presso l’Altare della Patria da parte del Presidente della Repubblica.

IL PROGRAMMA

  • 25 Maggio: Trento – Codogno – Milano – Torino – Aosta
  • 26 Maggio: Genova – Firenze – Perugia – L’Aquila
  • 27 Maggio: Cagliari – Palermo
  • 28 Maggio: Catanzaro – Bari – Potenza – Napoli – Campobasso
  • 29 Maggio: Loreto – Ancona – Bologna – Venezia – Trieste

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Caso Vannini, Federico Ciontoli in aula: "Per anni ho avuto paura che qualcuno potesse spararmi"

Notizie

Filippino che viveva a Cerveteri trovato senza vita in mare

Notizie

Coronavirus, guarita una persona a Ladispoli e una a Civitavecchia

Notizie

Coronavirus, iniziate a Fiumicino operazioni dei test per autorizzati a sbarco da volo Qatar

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.