fbpx
 
Mondo

Covid-19, gli USA investono 3,2 miliardi di dollari per una cura

I fondi serviranno inizialmente per completare dei test su medicinali non necessariamente studiati per la malattia

Covid-19, gli USA investono 3,2 miliardi di dollari per una cura –

Gli Stati Uniti d’America investono 3,2 miliardi di dollari per lo studio di medicinali in grado di contrastare la Covid-19 nelle sue prime fasi.

I vaccini sono in grado di prevenire il contagio o di ridurne gli effetti più gravi, ma una specifica medicina in grado di curare la malattia del coronavirus Sars-Cov-2 ancora non c’è.

Il Dipartimento della Salute americano vuole scoprire è un medicinale che curi la Covid-19 all’insorgere dei primi sintomi.

Il Presidente Biden ha così annunciato lo stanziamento di fondi pubblici per accelerare i test clinici di alcuni farmaci, non necessariamente sviluppati contro la malattia, ma che potrebbero comunque avere effetto nel contenerla nelle sue fasi iniziali.

Entro la fine del 2021 sono previsti dunque i primi risultati sui medicinali attualmente sotto esame, mentre tempi più lunghi saranno richiesti per creare una soluzione definitiva.

Post correlati
CittàMondoSport

Calcio femminile, un’atleta di Ladispoli nel Kentucky

ItaliaMondo

Decreto Missioni 2022 è stato approvato dal Parlamento

ItaliaMondoSport

Mondiali di Nuoto 2022, Giorgio Minisini conquista l’oro nel libero

Mondo

Attacco degli hacker russi Killnet a siti istituzionali italiani. Circa 50 obiettivi indicati

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.