fbpx
ItaliaNotizie

Coronavirus, quasi 150 mila contagi sul lavoro in quattro mesi

Numeri doppi rispetto a quelli riscontrati nel secondo trimestre del 2020. I contro tendenza i decessi.

Coronavirus, quasi 150 mila contagi sul lavoro in quattro mesi –

Inail ha dichiarato che al 31 gennaio scorso hanno contratto il Covid-19 sul posto di lavoro ben 147.875 persone.

Un numero importante, pari a circa un quarto delle denunce di infortunio lavorativo dall’inizio del 2020 e al 5,8% dei casi italiani totali comunicati dall’Istituto superiore di sanità a fine gennaio.

Si tratta di 92.000 contagi sul lavoro nel quadrimestre ottobre 2020 – gennaio 2021, cioè il 62,3% contro il 34,2% del trimestre marzo 2020 – maggio 2020.

In controtendenza i dati sulla mortalità, più alta prima dell’estate: Bergamo e Milano sono le due province con più morti, seguite da Napoli, Roma e Brescia.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CronacaNotizie

Ladispoli: esplosione nella caserma della polizia locale

CittàCronacaNotizie

Ladispoli: accusa un malore. Eliambulanza atterra in pieno centro

CittàNotiziepolitica

Ladispoli: si torna in mensa anche al Polifunzionale della Melone

CittàCronacaNotizie

Cerveteri, minorenne molestata sul treno Roma-Civitavecchia: arrestato

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.