fbpx
Notizie

Coronavirus, nel Lazio aumentano i casi e le terapie intensive

27 Condivisioni

Il rapporto tra positivi e tamponi è a 8%. D’Amato: “Su Sputnik perché Germania si e Italia no?”

Coronavirus, nel Lazio aumentano i casi e le terapie intensive –

Oggi su oltre 18 mila tamponi nel Lazio (-474) e oltre 18 mila antigenici per un totale di oltre 37 mila test, si registrano 1.463 casi positivi (+100), 35 i decessi (-12) e +980 i guariti. I casi a Roma città sono a quota 700.

Il rapporto tra positivi e tamponi è a 8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 4%.

“Aumentano i casi e le terapie intensive, mentre diminuiscono i decessi e i ricoveri. Su Sputnik perché Germania si e Italia no?” commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

  • Nella Asl Roma 1 sono 221 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sette decessi con patologie.
  • Nella Asl Roma 2 sono 378 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sette decessi con patologie.
  • Nella Asl Roma 3 sono 137 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi con patologie.
  • Nella Asl Roma 4 sono 62 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso con patologie.
  • Nella Asl Roma 5 sono 121 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi con patologie.
  • Nella Asl Roma 6 sono 196 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi con patologie.

Nelle province si registrano 348 casi e sono otto i decessi nelle ultime 24h.

  • Nella Asl di Latina sono 143 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 81 e 81 anni con patologie.
  • Nella Asl di Frosinone si registrano 114 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano cinque decessi di 69, 74, 76, 79 e 85 anni con patologie.
  • Nella Asl di Viterbo si registrano 43 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.
  • Nella Asl di Rieti si registrano 48 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 83 anni con patologie.
27 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
CronacaNotizie

Vasto incendio di sterpaglie su via Braccianese: l'intervento dei Vigili del Fuoco

Notizie

Vaccini, estendere il richiamo Pfizer-Moderna a 42 giorni

Notizie

Riaperture, Di Maio: ''Dobbiamo far ripartire il turismo e l'economia. L'Italia è pronta''

CronacaNotizie

Pedofilo molestava bambina di 13 anni nel 2016: arrestato

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.