fbpx
Notizie

Coronavirus. D’Amato: “evitate gli assembramenti per il Ferragosto e non abbassate la guardia”

1 Condivisioni

Regione Lazio: un decesso e 36 nuovi casi di cui ben 22 sono di persone che tornavano da viaggi all’estero

Coronavirus. D’Amato: “evitate gli assembramenti per il Ferragosto e non abbassate la guardia” –

Il bollettino regionale del Lazio sull’andamento dei casi di Coronavirus registra ben 36 nuovi casi e un decesso.

l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, dichiara nel comunicato: “Voglio rivolgere un appello ad evitare gli assembramenti per il Ferragosto e a non abbassare adesso il livello di attenzione”.

Dei casi elencati ben 22 sono di importazione o di riguardano giovani di rientro dalle vacanze: quattro i casi di rientro da Malta, tre casi da Corfù e uno da Grecia, due casi da Ibiza e due da Barcellona, due casi da Francia, due i casi da Ucraina, un caso da Germania, un caso da Romania, un caso da Albania, un caso da Bulgaria e due casi da Sri Lanka.

Nella Asl Roma 1 sono dieci i casi nelle ultime 24ore e tra questi due sono stati individuati in fase di pre-ospedalizzazione, due hanno un collegamento con un caso di rientro da Malta e un altro con un caso di rientro da Corfù, in Grecia. 

Un caso ha un collegamento con un caso di rientro dall’Albania e uno invece con un caso di rientro dall’Ucraina.

Due casi hanno un collegamento con un caso già noto e isolato.

Nella Asl Roma 2 sono due i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di una donna di 27 anni collegata ad un caso già noto e isolato e un caso di una donna di 65 anni di nazionalità albanese e di rientro dalla Germania ora ricoverata allo Spallanzani.

Nella Asl Roma 3 sono nove i casi nelle ultime 24 ore e tra questi un ragazzo e una ragazza di 18 anni di rientro da un viaggio scolastico a Corfù, in Grecia.

Un caso di un uomo di 52 anni di rientro dalla Francia, un caso di una donna di 31 anni in contatto con un caso di rientro da Ibiza.

Un caso di un uomo di 34 anni di rientro da Malta, un caso di un ragazzo di 11 anni con collegamento familiare al cluster di rientro dalla Francia dei giorni scorsi.

Un caso di un uomo di 60 anni individuato in fase di pre-ospedalizzazione e due casi, marito e moglie, di nazionalità dello Sri Lanka per i quali è stata avviata l’indagine epidemiologica.

Nella Asl Roma 4 un caso nelle ultime 24 ore e si tratta di un uomo di Cerveteri su segnalazione del medico di medicina generale.

Nella Asl Roma 5 sono tre i casi nelle ultime 24 ore e tra questi un caso di una donna ora ricoverata al Policlinico Gemelli e un caso di un ragazzo di 20 anni di rientro da un viaggio in Grecia.

Nella Asl Roma 6 sono tre i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di un uomo di 59 anni di rientro dalla Bulgaria per il quale è stato avviato il contact tracing internazionale, un caso di un ragazzo di 25 anni di rientro da un viaggio a Malta e un caso di una bambina di 7 anni con collegamento familiare ad un caso i rientro dall’Ucraina.

Infine per quanto riguarda le province si registrano otto casi e nessun decesso nelle ultime 24 ore.

Nella Asl di Latina quattro casi e tra questi il caso di una ragazza di rientro da un viaggio a Ibiza e un caso di una donna di rientro dalla Romania: per entrambi è stato avviato il contact tracing internazionale.

Sono due i casi nella Asl di Frosinone e si tratta di marito e moglie di rientro da un viaggio a Barcellona, avviato il contact tracing internazionale anche in questa occasione.

Sono due i casi nella Asl di Rieti e si tratta di un uomo di 28 anni e una suora entrambi con collegamento al cluster del centro estivo dove è in corso l’indagine epidemiologica.

1 Condivisioni

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Cerveteri, manca l'acqua nella parte alta della città. Intervento in corso

Notizie

Cena, incontro sindaco-mamme: si va verso il trasferimento al Quartaccio

Notizie

Coronavirus, da domani via ai tamponi rapidi nelle scuole

Notizie

Nubifragio sul territorio, scarsa visibilità sulle strade principali

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.