fbpx
Notizie

Coronavirus, cambia ancora l’autodichiarazione. Il nuovo modello da utilizzare per gli spostamenti

Riviste e rese più restrittive le circostanze che legittimano gli spostamenti al di fuori della propria abitazione

Coronavirus, cambia l'audichiarazione. Il nuovo modello da utilizzare per gli spostamenti
Coronavirus, cambia ancora l’autodichiarazione.

Coronavirus, cambia ancora l’autodichiarazione

Arriva il quarto modulo per l’autodichiarazione degli spostamenti in Italia, in deroga alle limitazioni di movimento.

Lo ha annunciato il capo della Polizia Franco Gabrielli, in una recente intervista a Skytg24, il quale ha detto che se ancora oggi il modulo continua a cambiare disposizione, è esclusivamente per intercettare i quesiti dei cittadini e verificare la legittimità.

«Sono state fatte ironie, – ha spiegato – ma cambiano le disposizioni e noi dobbiamo aggiornare il modulo». Lo scopo di questa nuova versione è quella di cercare di limitare chi non rispetta le restrizioni dei decreti per arginare l’epidemia da Coronavirus.

«Ci sono le straordinarie persone che combattono negli ospedali e poi c’è un’altra battaglia – ha sottolineato Gabrielli – che vede impegnati i nostri uomini, quella di spezzare la catena del contagio, perseguendo i furbi, chi con comportamenti sbagliati introduce un vulnus al sistema che può vanificare gli sforzi che si stanno facendo»

Sono state riviste quindi in modo restrittivo le circostanze che legittimano gli spostamenti al di fuori della propria abitazione e regione. Ciò ha comportato un aggiornamento del modello di autodichiarazione da compilare per motivare lo spostamento stesso.

L’autocertificazione avrà quindi ulteriormente l’obiettivo di contrastare i furbi o coloro che non rispettano le norme stabilite.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Coronavirus, al via la seconda giornata di distribuzione mascherine a Santa Marinella

CittàNotizie

'Bonus solidarietà', il Movimento 5 Stelle Ladispoli: "Nessuno deve restare indietro"

Notizie

Ladispoli piange la scomparsa della seconda vittima del virus Covid-19

Notizie

Coronavirus, Lazio. Dichiarato Zona Rossa anche Contigliano

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.