fbpx
Notizie

Civitavecchia, topi al centro per l’impiego: chiude la sede di via Lepanto

Il capogruppo del Pd Marco Piendibene si appella all’amministrazione per “facilitare le operazioni di bonifica o in alternativa trovare un altro locale”

Civitavecchia, topi al centro per l’impiego: chiude la sede di via Lepanto –

Chiude il centro per l’impiego di via Lepanto a Civitavecchia.

A quanto pare la decisione presa dalla direzione regionale affari istituzionali è dovuta alla precaria situazione igienico sanitaria “per la recidiva presenza di ratti nonostante i reiterati interventi di derattizzazione e sanificazione effettuati nei locali destinati ad ufficio del CPI”, ha spiegato il capogruppo del Pd Marco Piendibene.

“Per tale motivo, il Dirigente responsabile ha disposto l’immediata chiusura della sede di via Lepanto ai fini della tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori e degli utenti nelle more dell’individuazione di un locale idoneo che possa ospitare decorosamente il CPI cittadino, punto di riferimento per molti Civitavecchiesi in questo difficile momento di crisi occupazionale”.

“Per quanto riguarda la prosecuzione dell’attività del personale impiegato ed il disbrigo delle pratiche in itinere sembra che, a fronte di questa repentina necessità, sia stata individuata temporaneamente la sede del Centro per l’Impiego di Tarquinia e questo, inevitabilmente, procurerà un grave disagio a tutti, utenti e dipendenti”.

“A tale proposito invito l’Amministrazione Comunale ad attivarsi per facilitare le operazioni di bonifica o, in alternativa, nella ricerca di un altro locale che possa svolgere le funzioni necessarie al CPI cittadino, in sinergia con la Regione Lazio, per restituire alla Città un servizio che non deve essere delocalizzato in altro comune”.

“Civitavecchia ha già visto migrare gli “sportelli” per tanti importanti servizi e credo si debba fare il possibile per invertire questa tendenza specialmente se si tratta di servizi gestiti dalla pubblica amministrazione”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Sicurezza, Pascucci: "Il Governo centrale faccia dei reali investimenti"

Notizie

Fiumicino, al via la ristrutturazione del Palfersini

Notizie

Ladispoli, nuova caserma dei Carabinieri avanti tutta

Notizie

Bracciano, sale di due centimetri il livello del lago

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?