fbpx
CittàCronacaNotizie

Civitavecchia, sequestrati 54 kg di marijuana in porto

L’operazione della Guardia di Finanza della Compagnia di Civitavecchia e dei funzionari dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli.

Civitavecchia, sequestrati 54 kg di marijuana in porto –

Aveva nascosto la droga in tre borse di plastica tra una pila di sedie da giardino.

A scoprire la merce la Guardia di Finanza della Compagnia di Civitavecchia e i funzionari dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli.

In totale le fiamme gialle hanno rinvenuto circa 54 chili di marijuana all’interno di un autoarticolato proveniente da Barcellona.

Civitavecchia, sequestrati 54 kg di marijuana in porto
Civitavecchia, sequestrati 54 kg di marijuana in porto

A far scattare i controlli sul mezzo una scrupolosa analisi di rischio condotta dagli uomini delle fiamme gialle sulla lista passeggeri e mezzi imbarcati sul servizio di linea dalla Spagna.

L’esito ha da subito insospettito gli operanti: il veicolo individuato, soltanto pochi giorni prima, si era imbarcato sulla stessa motonave, in partenza da Civitavecchia e diretto a Barcellona.

Al momento del controllo veniva riscontrato che il mezzo, ormai vetusto, risultava carico solo in parte; di contro il documento di trasporto esibito, recante l’indicazione di suppellettili dallo scarso valore economico consistenti in arredi per ristoranti, palesava una evidente discrasia con quanto dichiarato nel manifesto merci della motonave, da cui risultava, invece, un quantitativo di merce superiore di 10 volte quello dichiarato nel documento di trasporto – 20.000 kg da manifesto/ 2.200 kg da cmr).

Tale differenza, nonché l’atteggiamento particolarmente nervoso dell’autista, hanno convinto i doganieri e i finanzieri a procedere all’ispezione accurata del contenuto del rimorchio al termine della quale sono stati scoperti i 54 kg di marijuana. 

La sostanza stupefacente, rivelatasi di ottima qualità da successive analisi chimiche, qualora avesse raggiunto le piazze di spaccio, avrebbe potuto fruttare all’organizzazione criminale circa 600.000 euro.

L’autista dell’autoarticolato è stato tratto in arresto, su disposizione della Procura della Repubblica di Civitavecchia e tradotto presso il carcere di Borgata Aurelia, mentre il mezzo è stato posto sotto sequestro. 

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Pallacanestro Dinamo Ladispoli, un weekend da dimenticare

Notizie

Dal 9 al 15 dicembre Autovelox posizionati nel Lazio, ecco dove

Notizie

Premio Letterario Città di Ladispoli, un 8 dicembre all'insegna della cultura

Notizie

Ladispoli, carabinieri arrestano 51enne

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?