fbpx
CittàCronacaNotizie

Civitavecchia, detenuto sequestra uomo della penitenziaria

Il sindacato: “L’episodio dovrebbe fare seriamente riflettere le istituzioni il livello di pericolosità e di ingovernabilità che sta da tempo caratterizzando le carceri del Lazio”

Civitavecchia, detenuto sequestra uomo della penitenziaria

L’episodio sarebbe avvenuto ieri nel carcere di Borgata Aurelia. Questo quanto denunciato, come riporta civonline, dal sindacato autonomo Polizia penitenziaria Sappe, attraverso le parole del segretario nazionale del Lazio Maurizio Somma.

Civitavecchia, detenuto sequestra uomo della penitenziaria
Civitavecchia, detenuto sequestra uomo della penitenziaria

“Dobbiamo ancora segnalare, spiega, le gravi difficoltà operative della Polizia Penitenziaria che fa servizio al nuovo complesso di Civitavecchia, dove rimane alta la tensione. Ieri mattina un detenuto nordafricano si è reso protagonista di una protesta e, a torso nudo e con una lametta in mano, ha prima bloccato l’agente di Polizia penitenziaria in servizio sul piano detentivo e poi si è autolesionato il proprio corpo, ferendosi. Nel fare questo, ha trattenuto l’agente nel posto di servizio, impedendogli di chiedere l’aiuto ed il supporto degli altri poliziotti penitenziari, essendo appunto il detenuto armato. È stato bravo l’agente a non perdere la calma ed a intrattenere con l’uomo un breve colloquio che gli ha permesso di avvisare la sorveglianza generale del carcere, subito accorsa, e di tranquillizzare successivamente il detenuto, che interrompeva la pericolosa protesta”.

Solidarietà e vicinanza al poliziotto penitenziario nell’increscioso episodio avvenuto nel carcere di Civitavecchia, viene epsressa dal segretario generale del sindacato Capece che denuncia le condizioni in cui lavorano gli operatori della Polizia Penitenziaria del Lazio:

“L’episodio dovrebbe fare seriamente riflettere le istituzioni il livello di pericolosità e di ingovernabilità che sta da tempo caratterizzando le carceri del Lazio e, di conseguenza – ha aggiunto – le difficoltà operative che quotidianamente deve fronteggiare il personale di Polizia Penitenziaria. Il Sappe, come primo e più rappresentativo Sindacato della Polizia Penitenziaria, rappresenterà nuovamente ai vertici nazionali e regionali dell’Amministrazione Penitenziaria tutte queste criticità, sollecitando urgenti ed adeguati interventi”. 

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
AttualitàCittà

Civitavecchia, cambio al vertice dell’11° reggimento trasmissioni

Notizie

Fiumicino, nuove scritte calunniose nei confronti del sindaco Montino

Notizie

Tolfa, domani si inaugura la mostra collettiva italo-scandinava 'Onda-The Wave'

CronacaNotizie

Cerveteri, discarica a cielo aperto in via di Casetta Mattei

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?