fbpx
 
CittàCronaca

Civitavecchia: crociere, riapre Largo della Pace

Musolino: “Avviati gli interventi dopo l’utilizzo del sito come drive-in per i tamponi. Manterrà una funzione centrale nel breve e nel medio periodo, in attesa del complessivo riassetto di varco Vespucci e Fiumaretta” 

Civitavecchia: crociere, riapre Largo della Pace –

Riceviamo e pubblichiamo –

Entro fine mese il capolinea degli shuttle bus interni al porto tornerà a largo della Pace.  

La predisposizione dell’area, sicuramente più funzionale rispetto all’attuale collocazione accanto a varco Vespucci, è già stata avviata dall’Adsp, in concomitanza con la progressiva ripartenza del traffico croceristico.

Al tempo stesso, Largo della Pace sarà oggetto di un intervento molto più incisivo.  

Come noto, durante il corso della pandemia, l’area è stata messa a disposizione della locale ASL, nell’ambito di un rapporto di trasparente e leale collaborazione istituzionale, per fornire un importante servizio, quello di “drive-in” per tamponi Covid-19, tanto per i cittadini del territorio quanto per le esigenze dei passeggeri delle navi scalanti il porto.   

Il sito è rientrato nella disponibilità dell’Autorità dal mese scorso e necessita di interventi in vista della sua riapertura in maniera funzionale alla graduale e sostanziale ripresa dei traffici croceristici.   

L’AdSP ritiene pertanto importante attuare nell’immediato un progetto di miglioramento che renderà l’area stessa maggiormente fruibile in sicurezza da parte dell’utenza croceristica e degli operatori che avranno titolo ad operarvi.   

Entro la prossima settimana, mediante la sottoscrizione di apposito Decreto del Presidente, saranno avviate le procedure per affidare i lavori in questione, che ricomprenderanno sia la sistemazione della viabilità esterna, con la separazione tra ingresso e uscita dell’area (evitando quindi il congestionamento della viabilità su cui si affaccia l’attuale unico accesso), sia attraverso la predisposizione di apposite postazioni coperte per gli operatori del settore, che potranno svolgere la loro attività in maniera stabile, trasparente e duratura.  

Nelle more dell’attuazione dei lavori in questione, l’area verrà riaperta, entro il corrente mese di maggio, con un provvedimento di durata limitata e temporanea, al solo fine di effettuare in piena sicurezza la salita e la discesa dei passeggeri croceristici che si avvalgono del navettamento portuale.  

Al termine dei lavori, la cui ultimazione è prevista in 5/6 mesi da oggi, l’uso dell’area andrà a regime e sarà previsto il rilascio di apposita concessione, a seguito di pubblico bando, per l’uso delle postazioni coperte da parte degli operatori che effettueranno attività commerciale di vendita di servizi ai passeggeri.  

“Come ribadito nel Piano Strategico recentemente approvato in Comitato di Gestione – dichiara il presidente dell’AdSP Pino Musolino – l’area di Largo della Pace manterrà, almeno nel breve/medio periodo, una funzione centrale per la mobilità dei passeggeri croceristi del porto, e per questo saranno effettuati il potenziamento e la sistemazione dell’ex parcheggio, in vista però di un complessivo riassetto del Varco Vespucci e dell’area di Fiumaretta, che saranno oggetto di importanti interventi a partire dal prossimo anno con la creazione di ulteriori spazi a servizio del traffico croceristico e a beneficio della città e del porto”. 

Post correlati
AttualitàCittà

Civitavecchia, riapertura del centro per l'impiego: «Annullamento contratto atto dovuto. Superare l'impasse burocratico»

CittàNotizie

Ladispoli: la Polizia di Stato di nuovo in campo contro le truffe agli anziani

CittàCronaca

Pendolari: dal 4 all'8 luglio soppressione di alcuni treni della Fl5

Città

Tarquinia: torna il Divino Etrusco

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.