fbpx
Attualità

Civitavecchia, alla Chiesa della Stella la presentazione degli antichi Candelabri

Sono stati restaurati dall’associazione Il Melograno con la supervisione degli esperti dell’associazione modellisti Centumcellae

Civitavecchia, alla Chiesa della Stella la presentazione degli antichi Candelabri –

Riceviamo e pubblichiamo –

Martedì 9 Luglio alle ore 19,00 dentro la Chiesa della Stella verranno presentati gli antichi Candelabri appartenenti alla Arciconfraternita del Gonfalone di Civitavecchia che i ragazzi dell’Associazione il Melograno hanno restaurato con la supervisione degli esperti dell’Associazione modellisti Centumcellae.

Questa presentazione si svolge durante la settimana in cui la Arciconfraternita festeggia il suo Fondatore: San Bonaventura. Festeggiamenti, che avranno un altro momento importante Domenica 14 Luglio alle ore 10,30 in Cattedrale con la Santa Messa a cui parteciperanno tutte le confraternite della Diocesi.

Spesso si parla della disabilità come diversità ma chi si occupa di uomini e donne sa che ognuno è diverso e che mettere in risalto le competenze distintive delle persone significa annullare diversità e disabilità.

I ragazzi del Melograno ancora una volta hanno dimostrato la verità di questa affermazione.

Che questo sia promosso dall’Arciconfraternita del Gonfalone è naturale perchè da secoli sosteniamo il fatto che tutti gli uomini hanno uguale dignità. In passato liberando i condannati alle galere o occupandoci degli infermi, oggi lo facciamo con i ragazzi del Melograno che hanno riportato al loro splendore gli antichi candelabri in legno di cui gli anni, avevano offuscato la bellezza.

Martedì l’associazione il Melograno e l’Associazione Centumcellae ci faranno rivivere i momenti del restauro in un momento di condivisione all’interno di una Chiesa che ha fatto la Storia di Civitavecchia.

Invito pertanto tutti i Civitavecchiesi a questa presentazione che vuole dire molto di più di quello che è stato realizzato. Nel cuore pulsante (piazza Leandra) e spirituale della nostra città (la Chiesa della Stella) saranno al Centro l’uomo e la donna indipendentemente dal loro status, per dire che la nostra cultura e la nostra storia parlano di attenzione e valorizzazione dell’altro chiunque esso sia.

Civitavecchia, Festività dei Santi Pietro e Paolo, 29 Giugno 2019.

IL PRIORE (David Trotti)

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Attualità

Ladispoli, presentato il libro di Vera Pegna. Il punto di Carla Zironi

Attualità

Dà in escandescenza a San Pietro. Fermato giovane tedesco

AttualitàCittà

Civitavecchia, cambio al vertice dell’11° reggimento trasmissioni

Attualità

Civitavecchia, gli studenti dello Stendhal in visita ad Aque Tauri

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?