fbpx
AttualitàCittàCronacaNotizie

Civitavecchia a secco, i consiglieri pressano Acea

Disagi idrici a Boccelle, San Gordiano, Campo dell’Oro, Uliveto e altre zone della città. Acea sigilla i contatori di presunti morosi

Civitavecchia a secco, i consiglieri pressano Acea –

Mezza città a secco.

Sembra essere degenerata la situazione idrica nella città portuale.

Da giorni in diversi quartieri si stanno registrando diversi disagi idrici.

Rubinetti a secco o acqua non sufficiente.

A essere interessati dal problema sono Boccelle, San Gordiano, Campo Dell’Oro, Uliveto e altre zone della città.

Della vicenda, su richiesta del sindaco Ernesto Tedesco, si stanno già occupando i consiglieri appena insediati Emanuela Mari e Giancarlo Frascarelli.

“Ho immediatamente preso contatto con i dirigenti operativi di Acea – ha detto Frascarelli – cui recentemente è stata affidata la gestione del servizio idrico”.

“Oltre a segnalare il disservizio ho chiesto personalmente l’immediato ripristino del flusso verso le utenze”.

“Ho informato inoltre l’Acea che il Comune deve essere necessariamente avvertito in tempo reale di ogni rottura e di tempistica e modalità dei servizi sostitutivi di emergenza”.

“E’ bene che chi gestisce un servizio fondamentale – ha proseguito Frascarelli – che chi gestisce un servizio fondamentale come l’idrico comprenda che ci si aspetta una forte discontinuità rispetto al passato”.

Per la consigliera Mari “dalle notizie che abbiamo raccolto, il normale flusso idrico dovrebbe essere ripristinato nelle prossime ore, ma la nostra attenzione su questo versante resterà altissima perché non possiamo permetterci altre estati di disservizi come quelle passate”.

“In tal senso – ha aggiunto – come antidoto ai gravi disagi cui la popolazione è stata sottoposta va ricercato proprio in rapporti chiari e con pari dignità tra Acea e Comune”.

E a intervenire sulla vicenda è anche il sindaco Ernesto Tedesco: “Ringraziamo Mari e Frascarelli per essersi attivati, su mia richiesta, a interessarsi del problema”.

“Sto affrontando molte emergenze in queste ore, ma Acea dovrà comprendere che a Civitavecchia l’aria è cambiata e dovrà quindi cambiare anche …. l’acqua”.

Il primo cittadino ha inoltre annunciato d’aver convocato per i prossimi giorni un incontro operativo durante il quale sarà sollevato anche il caso, “segnalato al Comune, di numerosi utenti ai quali sono stati sigillati i contatori per presunta morosità, senza che gli sia stata inviata alcuna fatturazione”.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
Notizie

Civitavecchia, è stato ritrovato Alessandro Cesarini

CittàCronaca

Sciopero del 25, Ama chiede ai cittadini di riprendere il conferimento dei rifiuti il sabato

Notizie

Ladispoli, al Liceo “Pertini” gli sportelli per l’orientamento degli studenti delle terze medie

Notizie

Controlli serrati della Polfer. A Ladispoli giro di vite contro l'attraversamento dei binari

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?