fbpx
 
politica

Cerveteri, torna a riunirsi il consiglio comunale

La seduta della massima assise cittadina indetta il 22 ottobre alle 12 in video conferenza e con la possibilità per i consiglieri di partecipare dal vivo al Granarone

Cerveteri, torna a riunirsi il consiglio comunale –

Torna a riunirsi il consiglio comunale di Cerveteri. Appuntamento con la massima assise cittadina il 22 ottobre alle 12.

Il consiglio comunale si terrà in modalità di videoconferenza e con la possibilità per i consiglieri che faranno richiesta ai “Servizi istituzionali e Generali – Trasparenza e Anticorruzione” di essere presenti in aula, al Granarone.

All’ordine del giorno:

  • Approvazione verbale seduta precedente ( 17 settembre 2020);
  • Commissione consiliare V “Pubblica Istruzione, Sport, Tempo Libero, Turismo” – Sostituzione del componente Sig.ra Alessandra
    Barcaccia;
  • DOCUMENTO UNICO DI PROGRAMMAZIONE (DUP) 2021/2023 ART. 170 D. LGS. 267/2000;
  • Proposta di modifica del Piano Triennale delle OOPP 2020/2022. Annualità’ 2020. Proposta di modifica del DUP 2020/2022.
    Annualità’ 2020. Approvazione variazione al Bilancio di Previsione dell’esercizio 2020. Ratifica della Deliberazione di Giunta
    Comunale n. 92 adottata in data 10/09/2020, ai sensi dell’alt. 175, comma 4, del D.Lgs. n. 267/2000;
  • Revoca Deliberazione di Consiglio Comunale n. 57 del 27/12/2019 di approvazione del P.E.F. 2020/2022;
  • Approvazione per l’anno 2020 delle tariffe TA.RI. adottate per l’anno 2019, in applicazione di quanto stabilito dall’ari. 107 comma 5
    del D.L. n. 18/2020, convertito in L. n. 27/2020. “1 comuni possono, in deroga all’articolo 1, commi 654 e 683, della legge 27 dicembre
    2013, n. 147, approvare le tariffe della TARI e della tariffa corrispettiva adottate per l’anno 2019, anche per l’anno 2020, provvedendo
    entro il 31 dicembre 2020 alla determinazione ed approvazione del piano economico finanziario del servizio rifiuti (PEF) per il 2020.
    L’eventuale conguaglio tra i costì risultanti dal PEF per il 2020 ed i costi determinati per l’anno 2019 può essere ripartito in tre anni, a
    decorrere dal 2021.”;
  • VARIAZIONE D’URGENZA AL BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO 2020/2022. RATIFICA DELLA DELIBERAZIONE
    DI GIUNTA COMUNALE N. 100 ADOTTATA IN DATA 29/09/2020, AI SENSI DELL’ART. 175, COMMA 4, DEL D.LGS. N.
    267/2000

Il Consiglio Comunale è altresì convocato, all’occorrenza, per il giorno 29 ottobre 2020 alle ore 12,00 in sessione straordinaria di seconda convocazione ed in seduta pubblica, secondo le modalità stabilite per la prima convocazione.

Post correlati
Cittàpolitica

Sinistra Italiana Ladispoli: "Privati della salute: serve una strategia per la sanità pubblica"

CittàNotiziepolitica

Cerveteri, Arianna Pietrolati: "Nessuna volontà di imporre un’associazione commercianti compiacente"

Cittàpolitica

Mecozzi: "Non staremo a guardare mentre la Regione seppellisce Civitavecchia di rifiuti"

Cittàpolitica

Ladispoli: mercoledì la presentazione della nuova legge regionale sull'Etruria Meridionale

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.