fbpx
Città

Cerveteri, prosegue il confronto con l’Asv

Incontro nei giorni scorsi tra i rappresentanti della ditta e i sindacati. Obiettivo: arrivare alla stabilizzazione di tutti i lavoratori impiegati

Cerveteri, prosegue il confronto con l’Asv

Proseguono le prove di dialogo tra le organizzazioni sindacali e la Asv una delle due ditte che insieme a Camassambiente si occupa del servizio di igiene urbana nella città etrusca. Obiettivo: cercare di stabilizzare tutti i lavoratori presenti all’interno della ditta.

Nelle settimane scorse i sindacati e il Comune erano riusciti a sottoscrivere con Camassambiente un protocollo di intesa che aveva portato alla stabilizzazione dei lavoratori. Ma al tavolo era assente l’altra società dell’Ati: l’Asv.

Nei giorni scorsi il sindacato è riuscito nuovamente a incontrare i suoi responsabili proponendo varie soluzioni per raggiungere l’obiettivo finale. Il tutto per cercare di salvaguardare da una parte i posti di lavoro (alcuni dei contratti sono già scaduti, mentre altri sono prossimi alla scadenza) e dall’altra il servizio stesso. Con un numero inferiore di dipendenti a disposizione, infatti, difficilmente l’Asv riuscirebbe a coprire al meglio i compiti che le sono stati affidati attraverso il contratto d’appalto sottoscritto. Mentre la Camassa si occupa infatti del ritiro della raccolta differenziata porta a porta, all’altra società dell’Ati vanno i compiti come lo svuotamento dei cestini e la pulizia stradale in tutto il territorio comunale.

Nei prossimi giorni i vertici della ditta faranno sapere al sindacato, la Fp Cgil che si sta occupando dell’intera vicenda, in che direzione intende proseguire. La speranza per il sindacato è che si possa trovare la strada per continuare a mantenere aperto il tavolo fino ad arrivare alla soluzione del problema.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a baraonda.giornale@gmail.com oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
AttualitàCittà

Ladispoli, 'Open day' e Notte Bianca al Liceo Pertini

CittàNotizie

Maltempo, Sindaco Tidei: “Fondamentale la pulizia programmata di fossi e caditoie”

Città

ANPI Santa Marinella: ''Diamo voce alla resistenza curda contro guerre e frontiere''

AttualitàCittà

Gli studenti dell’Alberghiero di Ladispoli visitano la Posta Vecchia

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.

Leggi online
BARAONDA NEWS

SFOGLIA LA RIVISTA
close-link
Sfoglia la rivista
Hai bisogno di aiuto?