fbpx
 
AttualitàCittà

Cerveteri, nuova location per Ufficio Anagrafe e U.R.P.

Con la nuova collocazione maggiore accessibilità per l’utenza al servizio della Carta di Identità

Cerveteri, nuova location per Ufficio Anagrafe e U.R.P. – Saranno ufficialmente attive da domani, giovedì 31 gennaio, le nuove collocazioni che l’Amministrazione comunale di Cerveteri ha riservato per l’Ufficio Anagrafe e l’Ufficio U.R.P.. Entrambi gli uffici rimarranno dentro il Parco della Legnara, già sede di tanti altri uffici Comunali, ma si scambieranno di sede.

L’Ufficio Anagrafe si sposterà nei locali tra il Protocollo e l’Ufficio Tributi, in un ambiente più spazioso e accogliente, capace di contenere la quotidiana e massiccia affluenza, mentre l’U.R.P. prenderà il posto dell’Anagrafe, subito dopo i Servizi Sociali. L’U.R.P. e l’annesso ufficio UMA, sebbene a disposizione dell’utenza, saranno a pieno regime entro un paio di giorni.

Cerveteri, nuova location per Ufficio Anagrafe e U.R.P.
Cerveteri, nuova location per Ufficio Anagrafe e U.R.P.

“Nell’ottica di una riorganizzazione degli uffici, quello di trovare una nuova collocazione all’ufficio anagrafe era uno degli spostamenti che necessitavano una maggiore priorità – ha dichiarato il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci – lo spazio ridotto infatti, non ci permetteva di offrire una condizione di attesa accettabile all’utenza, spesso costretta a dover attendere all’aperto il proprio turno prima di poter rinnovare la propria carta d’identità o di poter espletare qualsiasi pratica collegata a questo ufficio.

In questo modo, l’Anagrafe ha uno spazio più ampio, che permette dunque di poter far entrare all’interno dell’edificio più persone, che potranno così sostare nell’anticamera in attesa del proprio turno senza dover stare alle intemperie in inverno o in estate sotto il sole.

Con l’occasione ci tengo a ringraziare il nostro Segretario Generale Avv. Pasquale Russo e il Dirigente della V Area Opere Pubbliche Manutenzione e Ambiente Ing. Claudio Dello Vicario che con immediatezza si sono adoperati affinché si riuscisse a proseguire nell’iter dello spostamento di questi due settori così importanti per la macchina comunale”.

Questo spostamento rientra in un’azione ben più ampia che sta portando avanti l’Amministrazione comunale di riorganizzazione e riassetto degli uffici comunali.

Post correlati
AttualitàCittàCultura

Caere: quando una grande metropoli si perde nella nebbia della Storia. Ovvero il legame indissolubile tra la città dei vivi e la città dei morti

Città

Civitavecchia, l'assessore Napoli: "Un tavolo inclusivo al Parco della Resistenza"

Attualità

Banconote false, 376mila ritirate nel 2022: i tagli più contraffatti 20 e 50 euro

Attualità

Industria: Istat, prezzi produzione energia 2022 +104%

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.