fbpx
CittàNotizie

Cerveteri, marito violento finisce in manette

“Intervenite, è scoppiata una lite in famiglia”. Questa la chiamata arrivata mercoledì alla Compagnia dei Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia. Gli uomini dell’arma si sono subito portati presso l’indirizzo indicato nella telefonata. 

L’uomo, con precedenti penali, aveva picchiato la moglie per futili motivi. I carabinieri hanno provato a riportare la calma in casa, ma il quarantenne ha tentato non solo di fuggire, ma si è anche scagliato contro i militari.

A fatica è stato poi bloccato ed arrestato, in attesa del processo per direttissima. Uno degli operatori intervenuti ha dovuto fare ricorso alle cure mediche presso il pronto soccorso di Civitavecchia, a causa di una contusione alla mano.

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
AttualitàCittà

Successo per il Tolfama 'virtuale' ai tempi del covid-19

Notizie

Coronavirus, turisti tracciati e conservazione dei dati per due settimane

Notizie

Ladispoli, guasto alla condotta idrica a via Trapani

AttualitàCittà

Fiumicino, patrocinio gratuito per le donne vittime di violenza

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.