fbpx
 
Attualità

Cerveteri, Maggio di cultura con il “Festival Letterario Etrusco”: il 4 anche il Premio Strega

Cerveteri, Maggio di cultura con il “Festival Letterario Etrusco”: il 4 anche il Premio Strega –

Cerveteri, Maggio di cultura con il “Festival Letterario Etrusco”: il 4 anche il Premio Strega

Un’occasione imperdibile per immergersi nel mondo dei libri, incontrare nuovi autori e approfondire tematiche di grande attualità.

“Siamo entusiasti di poter presentare questa prima edizione del Festival Letterario Etrusco”, ha dichiarato il Sindaco di Cerveteri, Elena Gubetti. “Un’occasione per celebrare la cultura e la letteratura in un contesto unico come quello della nostra città, invitiamo tutti a partecipare ai numerosi eventi in programma”.  “La letteratura” , continua il Sindaco “è un elemento fondamentale per la crescita personale e per la comprensione del mondo che ci circonda. Ci permette di viaggiare nel tempo e nello spazio, di conoscere culture diverse e di riflettere su temi importanti. In un’epoca dominata dalle immagini e dalla tecnologia, il Festival Letterario Etrusco si propone di ribadire il valore insostituibile della lettura e del libro.”

“Il Festival Letterario Etrusco un nuovo evento nel panorama culturale di Cerveteri”, ha aggiunto il Vicesindaco, Federica Battafarano. “Un’occasione per avvicinare le persone alla lettura e diffondere la conoscenza. Un ringraziamento particolare a tutti gli autori che hanno scelto di partecipare e alle associazioni che hanno collaborato alla realizzazione del festival”.

Il Vicesindaco continua “Il Festival Letterario Etrusco è stato realizzato grazie al sostegno della Regione Lazio e alla collaborazione di diverse associazioni locali, nell’ambito della Linea di intervento per Biblioteche, Musei ed Istituti similari, Ecomusei ed Archivi. Un investimento complessivo di circa € 21.000,00, che ha permesso di finanziare non solo il festival in sé, ma anche diverse altre attività e l’acquisto di arredi per la biblioteca.”

Il festival dedica ampio spazio ai più piccoli, con un corso di teatro per ragazzi 11-14 anni,  giornate di Letture tra gli alberi per le scuole elementari e dell’infanzia da aprile a ottobre e Letture con attività laboratoriali per bambini e ragazzi.

Grazie al finanziamento, è stato possibile incrementare il patrimonio librario della biblioteca di Cerveteri di Euro 3.000,00. Un passo importante per arricchire l’offerta culturale della città e favorire la lettura tra i cittadini.

Il progetto ha finanziato anche l’acquisto di 5 tavoli in legno con panche per studio creando una vera e propria sala studio all’aperto, nel giardino del Palazzo del Granarone, dove poter studiare e lavorare in un contesto verde e suggestivo.

L’amministrazione di Cerveteri invita tutti a partecipare al Festival Letterario Etrusco per vivere un’esperienza culturale unica e arricchente. Un’occasione per scoprire nuovi libri, incontrare autori interessanti e condividere la passione per la lettura.

Per maggiori informazioni, e per visionare l’intero programma consultare il sito web del Comune all’interno della sezione Vivere il Comune categoria eventi, il link di seguito: https://www.comune.cerveteri.rm.it/vivere-il-comune/eventi/festival-letterario-etrusco#patrocinato-da

Cerveteri, Maggio di cultura con il “Festival Letterario Etrusco”: il 4 anche il Premio Strega
Post correlati
AttualitàCronaca

ASL Roma 4, al via il progetto "Un mare di inclusione"

AttualitàCronaca

Servizi di prevenzione e controlli della Polizia di Stato in ambito ferroviario. Il bilancio del fine settimana

Attualità

Due Casette, successo per la Sagra del Melone 2024: anche Ladispoli risponde presente

AttualitàCittàNotiziepolitica

Cerveteri, caos Sagra dell'Uva: edizione a rischio?

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.