fbpx
 
AttualitàCittà

Cerveteri: la Zambra Dixie Jazz Band accende l’albero di Natale in Piazza Aldo Moro

Appuntamento domani alle 18 in Piazza Aldo Moro, dalla mattina aperti gli stand della Festa dell’Olio Nuovo

Cerveteri: la Zambra Dixie Jazz Band accende l’albero di Natale in Piazza Aldo Moro –

Sarà la musica della Zambra Dixie Jazz Band, domani, giovedì 8 dicembre, giorno dell’Immacolata Concezione ad accompagnare l’accensione dell’albero di Natale di Piazza Aldo Moro a Cerveteri.

Cerveteri: la Zambra Dixie Jazz Band accende l’albero di Natale in Piazza Aldo Moro

Appuntamento dalle ore 18:00 con il jazz in stile New Orleans del gruppo diretto dal Maestro Augusto Travagliati, che dopo aver allietato in musica l’accensione dell’albero, alla presenza dell’Amministrazione comunale, si dirigerà poi tra gli stand dei produttori della Festa dell’Olio Nuovo, che dopo il maltempo della scorsa settimana, torna in Piazza Santa Maria per far degustare olio e prodotti tipici a cittadini e visitatori. Oltre a loro, all’interno della Festa dell’Olio, che oltre a domani aprirà i battenti anche domenica 11, spazio all’animazione per bambini con Regia Eventi.

“Con l’accensione dell’Albero di Natale di Piazza Aldo Moro diamo ufficialmente il via alle manifestazioni del Natale Caerite, che tra concerti, teatro, conferenze e un grande villaggio natalizio in Piazza Aldo Moro, tra stand e animazione, allieteranno le festività all’interno del nostro Centro Storico – ha dichiarato Federica Battafarano, Vicesindaco e Assessore alle Politiche Culturali del Comune di Cerveteri – sulle luminarie natalizie, come oramai noto da diverse settimane, quest’anno abbiamo optato per una scelta di responsabilità. Il caro energia e gli aumenti dei costi dell’elettricità, chiaramente hanno riguardato anche gli Enti Locali: abbiamo voluto ugualmente mantenere la tradizione delle luminarie, ma in tono ridotto, posizionando un albero in ogni Frazione del territorio e scegliere di destinare risorse alle fasce di popolazione più deboli”.

“Come ogni anno abbiamo lavorato ad un programma di iniziative culturali di qualità, dando spazio ad ogni genere artistico e musicale – ha aggiunto il Vicesindaco Battafarano – non mancheranno ovviamente iniziative per bambini e a gennaio il tradizionale appuntamento con il Presepe Vivente, vero evento del nostro Natale che purtroppo la pandemia negli ultimi due anni ci ha impedito di vivere appieno”.

Post correlati
CittàCronaca

Cerveteri, rubato un compattatore dall'isola ecologica

AttualitàCronaca

Trapianto urgente: la Lamborghini della Polizia vola da L'Aquila a Torino

AttualitàCronaca

Autovelox e tutor: oggi controlli della polizia sulla Roma - Civitavecchia

CittàCultura

Caravaggio: gli studenti dell’alberghiero di Ladispoli accolgono il pubblico al Centro di Arte e Cultura

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.