fbpx
Notizie

Cerveteri, la scienza è sempre più a misura di bambino

Cerveteri, la scienza è sempre più a misura di bambino

Anche nel 2020 la Delegata alle Politiche Scolastiche Pamela Baiocchi è pronta con nuovi incontri e appuntamenti con i bambini

Cerveteri, la scienza è sempre più a misura di bambino

“Sarà un 2020 ricco di iniziative. Tanti appuntamenti dedicati a tutta la cittadinanza ed in particolar modo a bambini e scolaresche, incontri di divulgazione scientifica, un lungo viaggio tra natura, mondo animale, storia dell’uomo, dalla preistoria ad oggi. Sempre affiancata da esperti e studiosi affronteremo i più svariati argomenti, incontri totalmente gratuiti sia per l’Ente che per le famiglie ideati e pensati per ampliare ancora di più le conoscenze dei nostri ragazzi in campo scientifico”. A dichiararlo è Pamela Baiocchi, Delegata alle Politiche Scolastiche del Comune di Cerveteri a seguito dell’ennesimo successo riscosso da Dinosauria – Paleobiologia dei Dinosauri, che nella mattinata di venerdì 14 febbraio ha visto coinvolte le scuole elementari di Cerveteri.

Cerveteri, la scienza è sempre più a misura di bambino
Cerveteri, la scienza è sempre più a misura di bambino

“Quando ho avviato questo ciclo di iniziative non avrei mai immaginato che avrebbero riscosso un successo di tali dimensioni. Speravo venissero apprezzate, ma le richieste di replica, le presenze sempre più numerose e l’affetto con le quali vengono accolte è andato davvero al di sopra di ogni più rosea aspettativa – ha dichiarato la Delegata Pamela Baiocchi – anche nei mesi che verranno continuerò a proporre appuntamenti analoghi, legati alla scienza e al sociale. Tra i prossimi incontri, quello con le Forze Armate impegnate nella tutela di flora e fauna, un altro sul Cyberbullismo, e poi altri incontri ancora sul mondo dei serpenti e del mare”.

“Ovviamente – prosegue la Delegata Baiocchi – chiunque volesse avviare dei progetti o approfondire il tipo di iniziativa proposta sono a completa disposizione. Questi incontri nascono con lo scopo di offrire ai nostri bambini un’opportunità di svago costruttiva, un’ora di stacco dalla routine scolastica, un modo per imparare e approfondire gli argomenti studiati a scuola ma allo stesso tempo divertendosi, in un ambiente sano, in compagnia di tanti nuovi amici. Con l’occasione ci tengo a ringraziare tutti gli esperti che incontro dopo incontro, in maniera totalmente gratuita, hanno partecipato alle iniziative offrendo il proprio supporto e la propria professionalità. Per ulteriori informazioni, sono contattabile al numero 3701291611″

Anche tu REDATTORE!

Inviaci in tempo reale foto, video, notizie di cronaca, curiosità, costume.

Ti trovi nel mezzo di un incidente? Fotografa la situazione e manda due righe alla redazione, chiedendo se vorrai essere citato oppure no all'interno dell'articolo come autore. Invia il tuo materiale a [email protected] oppure raggiungici tramite whatsapp a questo numero 3472241340.

Grazie a questa rete di comunicazione baraondanews sarà in grado di fornire ancora più informazioni utili ai propri lettori. Insieme faremo un giornale ancora più potente ed efficace. 

Post correlati
AttualitàNotizie

Coronavirus, prorogata la 'stretta' fino al 13 aprile

CittàNotizie

Orsomando - De Angelis: "Si consenta l'attività dei banchi agroalimentari a Cerveteri e Cerenova"

CittàNotizie

Coronavirus, a Cerveteri un altro decesso

Notizie

Ladispoli dice addio a Suor Tecla Volpi

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.