fbpx
 
Città

Cerveteri di nuovo invasa dai rifiuti abbandonati a bordo strada

Complice oltretutto il caldo estivo, dalle mini-discariche abusive si alzano miasmi insopportabili e si annidano insetti ed animali

Cerveteri di nuovo invasa dai rifiuti abbandonati a bordo strada –

Rifiuti abbandonati per settimane prima di venire finalmente rimossi: è una visione ormai frequente con situazioni di degrado e sporcizia diffusa.

Il problema non è solo estivo: la situazione è identica anche nelle altre stagioni dell’anno e sempre negli stessi punti.

Le foto trappole non sembrano impensierire chi getta in questa maniera i propri rifiuti.

Le piccole discariche diventano così ricettacolo di animali, insetti e odori sgradevoli anche a causa delle alte temperature di questi giorni.

Ma al di là delle colpe dei singoli cittadini, responsabili principalmente di questo scempio, una parte della responsabilità ricade anche nella società che detiene l’appalto. Il capitolato parla chiaro: quei cumuli dovrebbero essere rimossi entro 24-48 ore e non dopo due o più settimane.

Post correlati
CittàCronaca

Pendolari: riprende gradualmente la circolazione ferroviaria in prossimità di Ostiense

CittàCronaca

Nodo di Roma, traffico ferroviario sospeso in prossimità di Roma Ostiense per avverse condizioni meteo

CittàCronaca

Meteo: ancora un pomeriggio instabile sull'Italia

AttualitàCittà

Cerveteri: su il sipario su "Il Fu Mattia Pascal"

Iscriviti alla nostra Newsletter e rimani sempre aggiornato.